Il Teatro Patologico come Strumento terapeutico: La Medea di Euripide rappresentata da attori diversamente abili e/o con disturbi psichiatrici 25 ottobre dalle ore 17 alle ore 19

Titolo dell’iniziativa: Il Teatro Patologico come Strumento terapeutico: La Medea di Euripide rappresentata da attori diversamente abili e/o con disturbi psichiatrici
Direttore: Maestro D’Ambrosi
Data del convegno: 25 ottobre p.v. dalle ore 17 alle ore 19
Aula: Aula 1 Polo Didattico
 Relatori:
Maestro Dario D’Ambrosi (Fondatore Teatro Patologico)
Chiar.ma Prof.ssa Paola Perucchini (Direttrice Dipartimento) Saluti introduttivi e istituzionali
Chiar.mo Prof. Matteo Villanova (Osservatorio Laboratorio Tutela Rispetto Emozionale Età Evolutiva, Università Roma Tre) Commento Medico-pedagogico post spettacolo 
Dott. Paolo Viceconte (organizzatore iniziativa, breve introduzione e presentazione) 
Presentazione iniziativa
L’iniziativa prevede l’esibizione della compagnia teatrale del Maestro Dario D’Ambrosi, Regista, Attore e  ideatore del Teatro patologico con sede a Roma. Lo spettacolo consiste nell’esibizione di una particolarissima  versione della Medea di Euripide. La Rappresentazione teatrale verrà eseguita oltre che da diversi attori professionisti, da ragazzi diversamente abili o con disturbi psichiatrici. L’iniziativa ha un grande valore dal punto di vista artistico-culturale e medico-psicopedagogico. Al termine dell’iniziativa seguirà un commento scientifico del Prof. Matteo Villanova (Neuropsichiatra clinico e forense), docente di Neuropsichiatria infantile, Educazione psicomotoria e Medicina preventiva e psicopatologia forense  presso il nostro Ateneo, che renderà lo spettacolo non solo a fini di intrattenimento, ma ne esporrà la valenza scientifica e pedagogica.
Proprio durante il mese nel quale si è svolta la giornata mondiale sui disturbi mentali, abbiamo pensato di svolgere tale iniziativa ai fini di sensibilizzare studenti e pubblico
Lo spettacolo da svolgersi è già stato presentato presso: New York (Theater La Mama etc, Nazioni Unite-ONU), Tokyo (Yasuda Auditorium), Johannasvurg (Market Theater), Londra (Wilton’s Music Hall), Bruxelles (Parlamento Europeo), Roma (Teatro Argentina, Teatro Quirino), Milano (Teatro Franco Parenti), Barletta (Teatro Curci), Festival Borgio Varezzi (Liguria).
La partecipazione documentata al convegno è utile ai fini del Tirocinio interno.
Link identifier #identifier__160493-1Link identifier #identifier__18680-2Link identifier #identifier__87316-3