21801578 - DIRITTO COSTITUZIONALE

Il corso intende fornire agli studenti gli strumenti di analisi appropriati del diritto costituzionale italiano, con particolare riferimento alle questioni relative al rapporto tra fonti del diritto e tra ordinamento interno ed ordinamento sovranazionale. Il corso intende altresì suscitare una più ampia riflessione sulle dinamiche di mutamento dell'ordinamento costituzionale attraverso l'analisi della giurisprudenza della Corte costituzionale.

SICLARI MASSIMO

scheda docente | materiale didattico

Fruizione: 21810425 DIRITTO COSTITUZIONALE in Scienze politiche L-36 SICLARI MASSIMO

Programma

L'ordinamento giuridico. Atti e fatti di normazione. Costituzione e leggi costituzionali. Leggi ordinarie. Atti legislativi del governo. Altre fonti di rango primario. Leggi regionali. Regolamenti governativi e di altre autorità. Consuetudine. Convenzioni costituzionali. Antinomie e lacune nel sistema delle fonti.
Incidenza del diritto europeo e del diritto internazionale sull'ordinamento italiano.

Testi Adottati

R. Bin - Pitruzzella, Le fonti del diritto, Torino, Giappichelli, 2019, III ed.
M. Siclari (a cura di), La Costituzione della Repubblica italiana nel testo vigente, Roma, Aracne, 2021, VI ed.

Modalità Erogazione

Lezioni frontali.

Modalità Valutazione

L'esame è orale. Il professore fa almeno tre domande sulle varie parti del programma d'esame.