21801118 - RELAZIONI INTERNAZIONALI

Il corso introduce lo studente all'analisi della politica internazionale. Attraverso le lenti concettuali fornite dai principali approcci delle diverse teorie di ricerca delle Relazioni Internazionali, il corso si propone di fornire la conoscenza e le competenze necessarie per analizzare, in forma teorica ed empirica, i fenomeni di politica internazionale. Al termine del corso ci si aspetta che lo studente sia in grado di: orientarsi nel dibattito contemporaneo sulle teorie di relazioni internazionali; interpretare, i principali processi politici a livello internazionale, transnazionale, e sovranazionale; applicare le nozioni acquisite, anche in congiunzione con altre discipline, a specifici fenomeni di politica internazionale.

MENEGAZZI SILVIA

scheda docente | materiale didattico

Programma


PRIMA PARTE
1. Introduzione allo studio delle relazioni internazionali: tradizioni di ricerca ed evoluzione della disciplina
2. Realismo
3. Liberalismo
4. Marxismo
5. Costruttivismo
SECONDA PARTE
7. IPE e Globalizzazione
8. Studi di Sicurezza Internazionale
9. Politica Estera e diplomazia
10. Regionalismo
11. Politica Globale
12. Il futuro delle RI







Testi Adottati



1) Mazzei, F., Marchetti, R., & Petito, F. (2010). Manuale di politica internazionale. Milano: Egea

2) Andreatta,Filippo (a cura di), (2011). Le Grandi Opere delle Relazioni Internazionali, Il Mulino

3) Graham Allison, (2018). Destinati alla Guerra. Fazi Editore

Per gli studenti non frequentanti: le stesse letture indicate per per gli studenti frequentanti e un volume a scelta indicato ad inizio corso.

Modalità Erogazione

Lezioni teoriche supportate da attività di stampo pratico (analisi di casi di studio), supporto visivo (power point e risorse web, visione di film e filmati selezionati), didattica inclusiva per stimolare la partecipazione al lavoro di classe e da remoto. È prevista inoltre la partecipazione di testimonianze esterne di esperti del settore. La frequenza è facoltativa ma comunque fortemente consigliata.

Modalità Valutazione

Esonero Esame scritto finale