21810175 - STORIA DELL'AMBIENTE

Il corso ha l'obiettivo di fornire una preparazione di base sul rapporto uomo-ambiente durante la storia; più precisamente sui comportamenti verso l’ambiente durante i diversi secoli, sulle radici storiche dei problemi ambientali, sul grado di consapevolezza in merito, sui singoli casi esemplari e su quelli minori.

Attraverso i paradigmi e le categorie dell'analisi storica, si vogliono fornire strumenti di conoscenza e di analisi che possono valere per la storia e per il presente.

PAGNOTTA MARIA GRAZIA

scheda docente | materiale didattico

Programma

La storia dell’energia nel '900, tra questione ambientale e problemi economici
Il corso tratterà l’impiego delle diverse energie nel '900. Vapore, elettricità, gas, petrolio, nucleare e fonti rinnovabili, saranno considerati analizzando i contesti culturali, scientifici e tecnologici che si sono succeduti. Centro dell’analisi sarà come queste diverse fonti hanno risposto alla domanda di maggiore efficienza, rappresentando significativi avanzamenti nell’economia, accrescimenti della capacità di creare nuove tecnologie, ma anche grandi salti nella possibilità di modificare l’ambiente e consumare porzioni sempre più ampie di natura. Fino alla drammatica urgenza di un cambiamento alla fine del XX secolo.

Testi d’esame
1) John R. McNeill, Qualcosa di nuovo sotto il sole. Storia dell'ambiente nel XX secolo, Einaudi, Torino 2002;
2) Grazia Pagnotta, Prometeo a Fukushima. Storia dell'energia dall'antichità a oggi, Einaudi, Torino 2020, pp. 186-436;
3) Saggi nella cartellina dell’esame presente presso la copisteria di via Leonardo da Vinci n. 285 (13 saggi).

Testi Adottati

1) John R. McNeill, Qualcosa di nuovo sotto il sole. Storia dell'ambiente nel XX secolo, Einaudi, Torino 2002;
2) Grazia Pagnotta, Prometeo a Fukushima. Storia dell'energia dall'antichità a oggi, Einaudi, Torino 2020, pp. 186-436;
3) Saggi nella cartellina dell’esame presente presso la copisteria di via Leonardo da Vinci n. 285 (13 saggi).


Bibliografia Di Riferimento

Non è prevista bibliografia aggiuntiva

Modalità Erogazione

La didattica prevede lezioni frontali. La frequenza delle lezioni, seppur consigliata, non è obbligatoria.

Modalità Frequenza

La frequenza prevede che gli studenti prendano appunti delle lezioni, poiché contenenti informazioni aggiuntive rispetto ai testi d'esame.

Modalità Valutazione

La verifica dell’apprendimento avviene attraverso una prova orale, finalizzata a verificare il livello di conoscenza degli argomenti del corso, l'avvenuta loro comprensione, e le capacità di analisi acquisite in seguito al loro studio. Nel periodo di emergenza COVID-19 l’esame di profitto sarà svolto secondo quanto previsto all’art.1 del Decreto Rettorale n°. 703 del 5 maggio 2020.

PAGNOTTA MARIA GRAZIA

scheda docente | materiale didattico

Programma

La storia dell’energia nel '900, tra questione ambientale e problemi economici
Il corso tratterà l’impiego delle diverse energie nel '900. Vapore, elettricità, gas, petrolio, nucleare e fonti rinnovabili, saranno considerati analizzando i contesti culturali, scientifici e tecnologici che si sono succeduti. Centro dell’analisi sarà come queste diverse fonti hanno risposto alla domanda di maggiore efficienza, rappresentando significativi avanzamenti nell’economia, accrescimenti della capacità di creare nuove tecnologie, ma anche grandi salti nella possibilità di modificare l’ambiente e consumare porzioni sempre più ampie di natura. Fino alla drammatica urgenza di un cambiamento alla fine del XX secolo.

Testi d’esame
1) John R. McNeill, Qualcosa di nuovo sotto il sole. Storia dell'ambiente nel XX secolo, Einaudi, Torino 2002;
2) Grazia Pagnotta, Prometeo a Fukushima. Storia dell'energia dall'antichità a oggi, Einaudi, Torino 2020, pp. 186-436;
3) Saggi nella cartellina dell’esame presente presso la copisteria di via Leonardo da Vinci n. 285 (13 saggi).

Testi Adottati

1) John R. McNeill, Qualcosa di nuovo sotto il sole. Storia dell'ambiente nel XX secolo, Einaudi, Torino 2002;
2) Grazia Pagnotta, Prometeo a Fukushima. Storia dell'energia dall'antichità a oggi, Einaudi, Torino 2020, pp. 186-436;
3) Saggi nella cartellina dell’esame presente presso la copisteria di via Leonardo da Vinci n. 285 (13 saggi).


Bibliografia Di Riferimento

Non è prevista bibliografia aggiuntiva

Modalità Erogazione

La didattica prevede lezioni frontali. La frequenza delle lezioni, seppur consigliata, non è obbligatoria.

Modalità Frequenza

La frequenza prevede che gli studenti prendano appunti delle lezioni, poiché contenenti informazioni aggiuntive rispetto ai testi d'esame.

Modalità Valutazione

La verifica dell’apprendimento avviene attraverso una prova orale, finalizzata a verificare il livello di conoscenza degli argomenti del corso, l'avvenuta loro comprensione, e le capacità di analisi acquisite in seguito al loro studio. Nel periodo di emergenza COVID-19 l’esame di profitto sarà svolto secondo quanto previsto all’art.1 del Decreto Rettorale n°. 703 del 5 maggio 2020.

PAGNOTTA MARIA GRAZIA

scheda docente | materiale didattico

Programma

La storia dell’energia nel '900, tra questione ambientale e problemi economici
Il corso tratterà l’impiego delle diverse energie nel '900. Vapore, elettricità, gas, petrolio, nucleare e fonti rinnovabili, saranno considerati analizzando i contesti culturali, scientifici e tecnologici che si sono succeduti. Centro dell’analisi sarà come queste diverse fonti hanno risposto alla domanda di maggiore efficienza, rappresentando significativi avanzamenti nell’economia, accrescimenti della capacità di creare nuove tecnologie, ma anche grandi salti nella possibilità di modificare l’ambiente e consumare porzioni sempre più ampie di natura. Fino alla drammatica urgenza di un cambiamento alla fine del XX secolo.

Testi d’esame
1) John R. McNeill, Qualcosa di nuovo sotto il sole. Storia dell'ambiente nel XX secolo, Einaudi, Torino 2002;
2) Grazia Pagnotta, Prometeo a Fukushima. Storia dell'energia dall'antichità a oggi, Einaudi, Torino 2020, pp. 186-436;
3) Saggi nella cartellina dell’esame presente presso la copisteria di via Leonardo da Vinci n. 285 (13 saggi).

Testi Adottati

1) John R. McNeill, Qualcosa di nuovo sotto il sole. Storia dell'ambiente nel XX secolo, Einaudi, Torino 2002;
2) Grazia Pagnotta, Prometeo a Fukushima. Storia dell'energia dall'antichità a oggi, Einaudi, Torino 2020, pp. 186-436;
3) Saggi nella cartellina dell’esame presente presso la copisteria di via Leonardo da Vinci n. 285 (13 saggi).


Bibliografia Di Riferimento

Non è prevista bibliografia aggiuntiva

Modalità Erogazione

La didattica prevede lezioni frontali. La frequenza delle lezioni, seppur consigliata, non è obbligatoria.

Modalità Frequenza

La frequenza prevede che gli studenti prendano appunti delle lezioni, poiché contenenti informazioni aggiuntive rispetto ai testi d'esame.

Modalità Valutazione

La verifica dell’apprendimento avviene attraverso una prova orale, finalizzata a verificare il livello di conoscenza degli argomenti del corso, l'avvenuta loro comprensione, e le capacità di analisi acquisite in seguito al loro studio. Nel periodo di emergenza COVID-19 l’esame di profitto sarà svolto secondo quanto previsto all’art.1 del Decreto Rettorale n°. 703 del 5 maggio 2020.