21801582 - POLITICA ECONOMICA

Il corso di Politica Economica dà agli studenti una visione immediata dei modi in cui la politica economica, intesa sia come teoria delle funzioni dei poteri pubblici nella vita economica, sia come teoria dell’allocazione degli strumenti agli obiettivi, consente di perseguire, attraverso i processi decisionali propri delle istituzioni economiche e finanziarie interne, i principali obiettivi micro e macroeconomici di benessere sociale indicati dai parlamenti ai governi. Il corso introduce gli studenti ai metodi di analisi, alle potenzialità e ai limiti dell’uso dei modelli che offrono un sostegno razionale alle decisioni di politica economica attraverso i filoni principali del pensiero teorico sull’intervento pubblico in economia.



ROMAGNOLI GIAN CESARE

scheda docente | materiale didattico

Programma

IL CORSO ISTITUZIONALE PRESENTA AGLI STUDENTI I METODI DI ANALISI, LE POTENZIALITÀ E I LIMITI DELL’USO DEI MODELLI CHE OFFRONO UN SOSTEGNO RAZIONALE ALLE DECISIONI DI POLITICA ECONOMICA.

IL CORSO OFFRE, INOLTRE, UN PANORAMA COMPLETO DEGLI OBIETTIVI E DEGLI STRUMENTI MICRO E MACROECONOMICI DELLA POLITICA ECONOMICA E FINANZIARIA, IN ECONOMIA CHIUSA E IN ECONOMIA APERTA, CON RIFERIMENTO AD UNA IMPOSTAZIONE METODOLOGICA CHE DISTINGUE, MA NON SEPARA, GLI AMBITI DISCIPLINARI DELL’ECONOMIA E DELLA POLITICA.

LA FINALITÀ DEL CORSO È QUELLA DI DARE AGLI STUDENTI UN’ADEGUATA PREPARAZIONE DI BASE SUI TEMI FONDAMENTALI DELLA POLITICA ECONOMICA TRATTATI DALLE PRINCIPALI SCUOLE DI PENSIERO NEL BREVE E NEL LUNGO PERIODO.

Testi Adottati

IL TESTO DI RIFERIMENTO PER L'ESAME È IL SEGUENTE:
G.C. ROMAGNOLI, LEZIONI DI POLITICA ECONOMICA, FRANCO ANGELI, MILANO, Ristampa aggiornata, riveduta e corretta della 2.a edizione, 2018.

Per gli studenti con 8 CTU:
un saggio a scelta tra quelli pubblicati nel volume a cura di G.C. ROMAGNOLI, “Le frontiere della politica economica”,Franco Angeli, Milano, 2019.



Bibliografia Di Riferimento

Non è prevista bibliografia aggiuntiva.

Modalità Erogazione

Il corso si svolgerà nel secondo trimestre dell'a.a. 2020-2021 ancora online. Esso avrà inizio lunedì 1 marzo 2021 alle ore 11.00 . Le lezioni sono frontali e spiegano il programma del corso su cui vengono programmate sia le prove scritte che quelle orali con riferimento alla ristampa 2018 della seconda edizione del testo adottato: G.C. Romagnoli - Lezioni di Politica Economica, Franco Angeli, Milano, 2018. Il ricevimento degli studenti e dei laureandi è previsto il mercoledì alle ore 11.00 nella stanza dei professori 4.8 bis. Durante lo svolgimento del corso di Politica Economica, nei mesi marzo, aprile e maggio, il ricevimento è anticipato alle ore 10.00. Durante la pandemia il mio contatto con gli studenti è possibile anche via Skype dove il mio nickname è: giacero.

Modalità Frequenza

La frequenza è facoltativa

Modalità Valutazione

La valutazione avviene attraverso una prova scritta che viene svolta una sola volta per ogni sessione e rimane valida per tutti gli appelli delle prove orali di quella sessione. Sessione invernale A causa del coronavirus in questa sessione non è stata prevista la prova scritta. Pertanto l'esame sarà sostenuto soltanto con la prova orale online. Prove orali online: 20 gennaio, 10 febbraio, 24 febbraio, ore 10.00. Sessione straordinaria per studenti fuori corso Prova orale online:15 aprile, ore 10.00. Sessione estiva Prove orali online: 16 giugno, 7 luglio, 21 luglio, ore 9.00 Sessione autunnale: Prova scritta unica della sessione: 8 settembre, ore 12.00. Prove orali: 15 settembre, 29 settembre, ore 10.00. Sessione straordinaria per studenti fuoricorso 17 novembre, ore 10.00.