21801343 - STORIA MODERNA

Il corso intende offrire una conoscenza generale delle linee fondamentali della storia dell'età moderna dal XV secolo all'inizio del XIX e ad approfondirne l'apprendimento critico-interpretativo mediante alcuni itinerari storiografici su temi specifici e lo studio degli aspetti sociali, economici, politici e culturali di lungo periodo che collegano l'età moderna al mondo contemporaneo.

AUBERT ALBERTO

scheda docente | materiale didattico

Programma

Il corso intende offrire una conoscenza generale delle linee fondamentali della storia dell'età moderna dal XV secolo all'inizio del XIX e ad approfondirne l'apprendimento critico-interpretativo mediante alcuni itinerari storiografici su temi specifici e lo studio degli aspetti sociali, economici, politici e culturali di lungo periodo che collegano l'età moderna al mondo contemporaneo.
In particolare saranno affrontati i seguenti argomenti:
Crisi degli Stati italiani nel XVI secolo
Riforma e Controriforma
Crisi religiosa dell’Italia nel XVI secolo
Sviluppo economico, struttura sociale dell'Europa in età moderna e origini della della globalizzazione
Formazione dello Stato moderno in Europa
Rivoluzioni inglesi
Rivoluzione francese.

Testi Adottati

Manuale:
A. Aubert - P. Simoncelli, Storia moderna. Dalla formazione degli Stati nazionali alle egemonie inernazionali, Bari, Cacucci, 2001 (tranne i capitoli I, XIV, XV, XVI e XXIII).

Per la parte monografica, un testo a scelta tra i seguenti:
- Elena Bonora, La Controriforma, Roma-Bari, Laterza, 2020 (I ed. 2001);
- Lucia Felici, La Riforma protestante nell'Europa del Cinquecento, Roma, Carocci, 2016;
- Maria Fusaro, Reti commerciali e traffici globali in età moderna, Roma-Bari, Laterza, 2008;
- Jack Goldstone, Perché l’Europa? L’ascesa dell'occidente nella storia mondiale. 1500-1850, Bologna, Il Mulino, 2010;
- Marco Pellegrini, Le guerre d’Italia 1494-1559, Bologna, Il Mulino, 2017 (I ed. 2009);
- Wolfgang Reinhard, Storia dello stato moderno, Bologna, Il Mulino, 2010;
- Georg Schmidt, La guerra dei Trent’anni, Bologna, Il Mulino, 2015.


Bibliografia Di Riferimento

Non è prevista bibliografia aggiuntiva.

Modalità Valutazione

Esame orale

AUBERT ALBERTO

scheda docente | materiale didattico

Programma

Il corso intende offrire una conoscenza generale delle linee fondamentali della storia dell'età moderna dal XV secolo all'inizio del XIX e ad approfondirne l'apprendimento critico-interpretativo mediante alcuni itinerari storiografici su temi specifici e lo studio degli aspetti sociali, economici, politici e culturali di lungo periodo che collegano l'età moderna al mondo contemporaneo.
In particolare saranno affrontati i seguenti argomenti:
Crisi degli Stati italiani nel XVI secolo
Riforma e Controriforma
Crisi religiosa dell’Italia nel XVI secolo
Sviluppo economico, struttura sociale dell'Europa in età moderna e origini della della globalizzazione
Formazione dello Stato moderno in Europa
Rivoluzioni inglesi
Rivoluzione francese.

Testi Adottati

Manuale:
A. Aubert - P. Simoncelli, Storia moderna. Dalla formazione degli Stati nazionali alle egemonie inernazionali, Bari, Cacucci, 2001 (tranne i capitoli I, XIV, XV, XVI e XXIII).

Per la parte monografica, un testo a scelta tra i seguenti:
- Elena Bonora, La Controriforma, Roma-Bari, Laterza, 2020 (I ed. 2001);
- Lucia Felici, La Riforma protestante nell'Europa del Cinquecento, Roma, Carocci, 2016;
- Maria Fusaro, Reti commerciali e traffici globali in età moderna, Roma-Bari, Laterza, 2008;
- Jack Goldstone, Perché l’Europa? L’ascesa dell'occidente nella storia mondiale. 1500-1850, Bologna, Il Mulino, 2010;
- Marco Pellegrini, Le guerre d’Italia 1494-1559, Bologna, Il Mulino, 2017 (I ed. 2009);
- Wolfgang Reinhard, Storia dello stato moderno, Bologna, Il Mulino, 2010;
- Georg Schmidt, La guerra dei Trent’anni, Bologna, Il Mulino, 2015.


Bibliografia Di Riferimento

Non è prevista bibliografia aggiuntiva.

Modalità Valutazione

Esame orale

AUBERT ALBERTO

scheda docente | materiale didattico

Programma

Il corso intende offrire una conoscenza generale delle linee fondamentali della storia dell'età moderna dal XV secolo all'inizio del XIX e ad approfondirne l'apprendimento critico-interpretativo mediante alcuni itinerari storiografici su temi specifici e lo studio degli aspetti sociali, economici, politici e culturali di lungo periodo che collegano l'età moderna al mondo contemporaneo.
In particolare saranno affrontati i seguenti argomenti:
Crisi degli Stati italiani nel XVI secolo
Riforma e Controriforma
Crisi religiosa dell’Italia nel XVI secolo
Sviluppo economico, struttura sociale dell'Europa in età moderna e origini della della globalizzazione
Formazione dello Stato moderno in Europa
Rivoluzioni inglesi
Rivoluzione francese.

Testi Adottati

Manuale:
A. Aubert - P. Simoncelli, Storia moderna. Dalla formazione degli Stati nazionali alle egemonie inernazionali, Bari, Cacucci, 2001 (tranne i capitoli I, XIV, XV, XVI e XXIII).

Per la parte monografica, un testo a scelta tra i seguenti:
- Elena Bonora, La Controriforma, Roma-Bari, Laterza, 2020 (I ed. 2001);
- Lucia Felici, La Riforma protestante nell'Europa del Cinquecento, Roma, Carocci, 2016;
- Maria Fusaro, Reti commerciali e traffici globali in età moderna, Roma-Bari, Laterza, 2008;
- Jack Goldstone, Perché l’Europa? L’ascesa dell'occidente nella storia mondiale. 1500-1850, Bologna, Il Mulino, 2010;
- Marco Pellegrini, Le guerre d’Italia 1494-1559, Bologna, Il Mulino, 2017 (I ed. 2009);
- Wolfgang Reinhard, Storia dello stato moderno, Bologna, Il Mulino, 2010;
- Georg Schmidt, La guerra dei Trent’anni, Bologna, Il Mulino, 2015.


Bibliografia Di Riferimento

Non è prevista bibliografia aggiuntiva.

Modalità Valutazione

Esame orale