Commissione paritetica docenti-studenti

La Commissione Paritetica docenti-studenti è un organo costituito presso il Dipartimento di Scienze Politiche ai sensi dell’art. 31 dello Statuto.

Ha compiti di istruzione, elaborazione e promozione di tutte le questioni didattiche che non siano di specifica competenza di strutture didattiche e Dipartimenti.

In particolare essa promuove le iniziative di coordinamento didattico e le innovazioni dei percorsi didattici.

Essa inoltre redige, al termine di ogni anno accademico, una relazione scritta sulla qualità dei servizi didattici e sulla loro produttività formulando, se del caso, proposte intese al loro potenziamento e miglioramento.

Tale relazione, approvata ed eventualmente emendata dal Consiglio, è trasmessa a cura del Direttore ai competenti organi di governo centrale dell’Ateneo.

La Commissione è competente per l’esame dei problemi relativi allo svolgimento delle attività didattiche ed esprime pareri circa la compatibilità tra i crediti assegnati alle attività formative e gli obiettivi formativi programmati (L. 19 ottobre 1999, art. 6, 5° co.).

  • Prof. Raffele Torino (Presidente)
  • Susan Aly (Vice Presidente)
  • Prof. Giovanni Ceci
  • Prof. Domenico Cucina
  • Dott. ssa Livia Lorenzoni
  • Leonardo Corona (Studente)
  • Livio Maone (Studente)
  • Leonardo Sabeni (Studente)
Link identifier #identifier__159828-1Link identifier #identifier__199826-2Link identifier #identifier__2499-3
Simone Civiero 09 Gennaio 2023