Pagina Iniziale

stabili_web[1]Tel. 00 39 06 57335283
Cell.: 00 39 329 7674056
e-mail: mariarosaria.stabili@uniroma3.it

Ricevimento studenti:

martedì ore 15-17
Via Chiabrera, 199 -00145 Roma
stanza 2.5/B -2° piano

Programma Laurea Triennale 2017-2018

English Program Laurea Triennale 2017-2018

Programma Laurea Magistrale 2017-2018

English Program Laurea Magistrale 2017-2018

programma-laurea-triennale-2016-2017

programma-laurea-magistrale-2016-2017

 

 

Maria Rosaria Stabili è Professore Ordinario di Storia dell’America latina presso il Dipartimento di Scienze Politiche e fa parte del collegio docenti del dottorato in Scienze politiche dell’Università degli Studi Roma Tre.I suoi ambiti di ricerca sono la storia politica e sociale del Cono sud americano nei secoli XIX e XX e più specificamente la storia delle élites, delle donne, dei movimenti sociali e dei diritti umani. Particolare attenzione dedica ai problemi teorici e metodologici relativi alle fonti orali e al rapporto tra storia e memoria.

Maria Rosaria Stabili is Full Professor of Latin American History  and  is a member of the group of Professors of the Ph.D program in Political Sciences  at the University Roma Tre. She investigate the Political and Social History   of  Latin America during the XIX and XX Centuries and, more specific, the History of elites, Women and Gender History, and social and human rights movements. Special attention dedicate to the theoretical and metodological problems of oral sources and to the relation between history and memory.

Tra le sue pubblicazioni più recenti / Among her recent publications: – El sentimiento aristocratico. Elites chilenas frente al espejo (1860-1960), Editorial Andrés Bello, Santiago 2003,  pp. 570; (a cura di), Entre Historias y Memorias. Los desafíos metodológicos del legado reciente de America Latina, numero monografico di “Estudios AHILA de Historia latinoamericana”, n.2 (nuova serie), Iberoamericana- Verveurt, Madrid -Francoforte, 2007, pp. 246; Le “verità ufficiali”. Transizioni politiche e diritti umani in America Latina, Nuova Cultura, Roma 2008; (a cura di), Violenze di genere. Storie e memorie nell’ America Latina di fine Novecento, Edizioni Nuova Cultura, Roma, 2009; Exilied Citizens: Chilean Political Leaders in Italy, in Mario Sznajder-Luis Roniger-Carlos Forment (eds), Shifting Frontiers of Citizenship: the Latin American Experience, Brill, Laiden-Coston, 2013; Giustizia penale e/o riconciliazione? Le Commissioni della Verità in America Latina, in Paolo Pezzino (a cura di), Giustizia penale, Verità storica, Riconciliazione. Come si esce dalle dittature e dalle crisi umanitarie, Accademia Nazionale Lincei, Collana “Contributi del Centro Linceo Interdisciplinare Beniamino Segre”, Roma: Scienze e Lettere, 2014; Chile 1970-1973. Allende, la Unidad Popular, il golpe, in “RiMe.Rivista dell’Istituto di Storia dell’ Europa Mediterranea”, n. 14, giugno 2015, pp.141-165; con Osvaldo Iazzetta (a cura di), Las transformaciones de la democracia. Miradas cruzadas entre Europa y América Latina, Prometeo, Buenos Aires, 2016, pp.351; La via allendista al socialismo e l’esperienza di governo della Unidad Popular, in Pier Paolo Poggio (a cura di), Rivoluzione e Sviluppo in America Latina, Jaca Book, Milano, 2016, pp. 115-135;  Il Paraguay della transizione politica. L’ombra lunga di Stroessner, in “Thule. Rivista di studi americanistici”, n. 36-37, aprile/ottobre 2014, pubblicato nel 2016, pp. 48-71; La ciudadanía como sentimiento. Movimientos sociales y prácticas de participación política en América latina. El caso de Chile, in Osvaldo Iazzetta e Maria Rosaria Stabili (a cura di), Las transformaciones de la democracia. Miradas cruzadas entre Europa y América Latina, Prometeo, Buenos Aires, 2016, pp. 317-344.