AAntropologia culturale PROGRAMMA PEF24

Obbiettivi del corso: Il corso intende stabilire le condizioni di base per l’esercizio dello sguardo etnoantropologico nel mondo globalizzato

Programma per l’acquisizione Pef: si articolerà nel rispetto degli obiettivi formativi per come sono previsti dal decreto ministeriale (616/2017) allegato A e, in particolare saranno individuate quattro macro tematiche

  •  concetti base dell’antropologia culturale (cultura/e, relativismo culturale/etnocentrismo e superamento concetto di razza)
  • etnia/etnie
  • generi, generazioni e famiglia
  • migrazioni e globalizzazione.

Prestare attenzione ai programmi a seconda del proprio percorso

A: Coloro che intendono acquisire 6cfu di Antropologia di antropologia culturale (MDEA 01) in maniera curriculare nel proprio corso di studio (triennale e/o magistrale porteranno il seguente programma:

1. F. Pompeo, 2018, Elementi di antropologia critica, Meti, Roma,  (quarta edizione riveduta e ampliata uscita prevista ottobre 2018).

2. M. Fusaschi, 2018, Corpo non si nasce, si diventa. Antropo/logiche di genere nella globalizzazione, Cisu, Roma (nuova edizione riveduta e ampliata uscito il 22 ottobre 2018).

3 G. Cavatorta, 2018, Tornare è tuo dovere. Genere, etnografie e capitali in Senegal, Cisu, Roma (uscito il 22 ottobre 2018)

B:  coloro che seguiranno il corso PEF (precorso fit al di fuori del percorso curriculare mdea 01 4cfu+2cfu di mfil03) perché già laureati porteranno per la parte MDEA01

1. F. Pompeo, 2018, Elementi di antropologia critica, Meti, Roma, 

2. M. Fusaschi, 2018, Corpo non si nasce, si diventa. Antropo/logiche di genere nella globalizzazione, Cisu, Roma (SOLO introduzione e cap 1: pp. 9-55)

Questi testi sono reperibili anche in molte biblioteche.

Saranno inoltre forniti materiali di sintesi e di ampliamento nelle forme online per come sono stati definiti nella commissione apposita e che saranno pubblicati nei tempi e nei modi indicati nel sito specifico.