21810073 - INTERNATIONAL FINANCE

Lo scopo di questo corso è quello di fornire una buona comprensione dei mercati finanziari internazionali. Il corso riguarderà le teorie di base delle operazioni dei sistemi monetari moderni, il comportamento dei tassi di interesse, l'intermediazione finanziaria e le banche centrali, i metodi e gli obiettivi della politica monetaria e regolamentare. In particolare, saranno evidenziati i seguenti argomenti: i) la determinazione dei tassi di interesse, ii) le funzioni e il funzionamento degli intermediari finanziari e iii) le funzioni e gli obiettivi delle banche centrali.

D'ADDONA STEFANO

scheda docente | materiale didattico

Programma

Introduzione al sistema monetario internazionale
Tassi di interesse, strumenti finanziari e ruolo del rischio
Il mercato dei cambi
Sistema bancario internazionale e mercati finanziari
Finanza internazionale e politica monetaria

(Il corso non è offerto in Italiano)

Testi Adottati

McGraw Hill Custom Book ISBN 9781308923505 based on
International Finance, 7th Global Edition by Eun, Resnick, 2014
Money, Banking, and Financial Markets, Fourth Edition by Cecchetti, Schoenholtz, 2015

Bibliografia Di Riferimento

Non è prevista bibliografia aggiuntiva.

Modalità Erogazione

Lezioni, discussioni e presentazioni in classe.

Modalità Frequenza

La frequenza è obbligatoria per tutte le lezioni, compresi gli studi sul campo. Se uno studente perde più di tre lezioni in questo corso, saranno detratti due punti percentuali dal voto finale per ogni ulteriore assenza oltre le tre previste. Eventuali esami, test, presentazioni o altri lavori mancati a causa di assenze dello studente possono essere riprogrammati solo in caso di gravi motivi di salute o di gravi motivi familiari documentati. Il Collegio didattico prenderà in considerazione solo casi di comprovata gravità e si atterrà rigorosamente a questa politica.

Modalità Valutazione

IMPEGNO RICHIESTO E MODALITà DI VALUTAZIONE*: Partecipazione in classe (10%); esame di metà trimestre (30%); recensione di un libro (30%); esame finale (30%). Partecipazione in classe: gli studenti dovranno partecipare attivamente alle discussioni in classe, dimostrando la capacità di stabilire dei collegamenti con le letture assegnate per ogni sessione. Esame di metà trimestre in classe: gli studenti selezioneranno da una lista di richieste di saggio e scriveranno sull'argomento a loro scelta 2 brevi saggi. Recensione del libro: gli studenti leggeranno un libro scelto con l'istruttore in una lista; dovranno fare una presentazione in classe e rispondere alle domande dei colleghi e del docente; poi dovranno scrivere un saggio su di esso (12-15 pagine). Esame finale in classe: con le stesse modalità come l'esame di metà trimestre, ma si concentrerà sulle letture e sugli argomenti analizzati nella seconda metà del semestre. Criteri di valutazione per la partecipazione degli studenti: A Eccellente partecipazione L'apporto in classe di ogni singolo studente dimostra una lettura attiva della bibliografia assegnata. Denota inoltre abile capacità di sintesi delle principali teorie contenute nel materiale didattico e si interroga sulle cause e sugli effetti delle nozioni apprese. Lo studente dimostra, attraverso domande e commenti, che è in grado di mettere in relazione le teorie principali delle letture assegnate con le nozioni presentate e discusse in classe e con la sua personale esperienza. Lo studente esprime giudizi competenti sulle letture fatte e sulle teorie discusse a lezione, fornendo argomentazioni e tesi valide. Lo studente reagisce in modo rispettoso alle opinioni dei suoi colleghi espresse durante la lezione ed è in grado di contribuire alla discussione, esprimendo a sua volta opinioni e stimolando il dialogo. Lo studente partecipa attivamente e con regolarità a tutte le attività in classe. B Frequenza molto buona Il frequentante dimostra di leggere con regolarità i testi assegnati dal docente. La maggior parte delle volte riesce a individuare le teorie principali, anche se a volte sembra che non abbia riflettuto in modo sufficiente sulle cause e gli effetti delle nozioni apprese. Lo studente è in grado di interagire quando gli altri colleghi espongono e argomentano, anche se a volte sembra perdere il filo del discorso. È rispettoso delle idee altrui. È regolarmente coinvolto nelle attività, ma occasionalmente perde la concentrazione o l'entusiasmo. C Partecipazione regolare Il frequentante dimostra di leggere con regolarità il materiale assegnato, ma in modo superficiale. Cerca di interagire quando gli altri colleghi espongono e argomentano, ma di solito fornisce commenti che indicano una mancanza di preparazione riguardo alle letture assegnate. Spesso gli interventi sono esposti in modo superficiale o non coerenti con la discussione in corso. F Partecipazione insufficiente In più occasioni il frequentate dimostra di aver letto in modo superficiale o non aver letto affatto il materiale assegnato. Non partecipa in modo attivo e coerente e mostra mancanza di interesse a interagire con il resto della classe.