21810219 - SEMINARIO - GENERE E ANTROPOLOGIE DELLO SVILUPPO

"Il seminario intende introdurre e approfondire lo sguardo antropologico sulle politiche di genere in tema di cooperazione internazionale, attraverso un percorso in sinergia con il corso di antropologia culturale.
Inizialmente, verranno presentati una genealogia della nozione di genere e alcuni concetti per lo studio antropologico della cooperazione allo sviluppo e dei dispositivi biopolitici prodotti dall’umanitario.
Successivamente, si procederà alla discussione di alcuni casi etnografici, tra cui la ricerca che la relatrice ha condotto in Senegal sui servizi di presa in carico della violenza domestica (""INRES. Inquiring gaps, discrepancies and contradictions in response to domestic gender-based violence. Gender relationships, practical norms and public services in Senegal"". – H2020/MSCA/IF).
La riflessione si focalizzerà quindi sull’apporto critico, proprio dell’antropologia sociale, ai progetti di cooperazione internazionale che si propongono come obiettivo l’implementazione dei diritti delle donne.

FUSASCHI MICHELA

scheda docente | materiale didattico

Mutuazione: 21810219 SEMINARIO - GENERE E ANTROPOLOGIE DELLO SVILUPPO in Scienze politiche e relazioni internazionali L-36 FUSASCHI MICHELA

Programma

Il seminario intende introdurre e approfondire lo sguardo antropologico sulle politiche di genere in tema di cooperazione internazionale, attraverso un percorso in sinergia con il corso di antropologia culturale.
Inizialmente, verranno presentati una genealogia della nozione di genere e alcuni concetti per lo studio antropologico della cooperazione allo sviluppo e dei dispositivi biopolitici prodotti dall’umanitario. Successivamente, si procederà alla discussione di alcuni casi etnografici con un particolare focus sul continente africano e la violenza basata sul genere. La riflessione si focalizzerà quindi sull’apporto critico, proprio dell’antropologia sociale, ai progetti di cooperazione internazionale che si propongono come obiettivo l’implementazione dei diritti delle donne.
La valutazione delle studentesse e degli studenti si baserà su esercitazioni che dimostrino la capacità acquisita di applicare le prospettive interpretative affrontate nel seminario all’analisi di materiale di lavoro che verrà assegnato e.



Testi Adottati


Bibliografia di riferimento:
• Dossier monografico “Normes, silences, pouvoirs : pour une anthropologie critique des “violences fondées sur le genre”, della rivista Archivio Antropologico Mediteranneo, n. 22 (2020).
• Fusaschi M., 2018b Corpo non si nasce, si diventa. Antropo-logiche di genere nella globalizzazione, CISU, Roma.
• Abu-Lughod L., 2013 Do Muslim Women Need Saving?, Harvard University Press, Cambridge.
• Adjamagbo A., Calvès A.-E., 2012 « L’émancipation féminine sous contrainte », in Autrepart, II (61): 3-21.
• Fusaschi M., Cavatorta G. (a cura di), 2018 FGM/C: From Medicine to Critical Anthropology, Meti, Torino.
• Cavatorta G., 2020 «Gendered victims». In The International Encyclopedia of Gender, Media, and Communication, edited by Karen Ross. New York: John Wiley & Sons. ISBN 10 1119429129.
• Leroy A., 2018 « Repolitiser le genre », in Alternatives Sud, XXV (2) : 7-26.
• Fassin D., 2010 La raison humanitaire : Une histoire morale du temps présent, Seuil, Paris.
• J. P. Olivier de Sardan, 1995, Anthropologie et dévéloppement, Paris, Khartala.
• J. P. Olivier de Sardan, 2011, “Aide humanitaire ou aide au développement ? La « famine » de 2005 au Niger”, Ethnologie française, III (41): 415 - 429.
• Olivier de Sardan J.P., 2018 « Miracle Mechanisms, Traveling Models, and the Revenge of Contexts. Cash Transfer Programme : A Textbook Case », in J.P. Olivier de Sardan, E. Piccoli (eds), Cash Transfers in Context. An Anthropological Perspective, Berghahn, London : 29-91.


Modalità Erogazione

Via eTeams

Modalità Frequenza

--

Modalità Valutazione

Form via eTeams