21802035 - STORIA E ISTITUZIONI DELL'AMERICA LATINA

L’obiettivo formativo del corso è quello di offrire agli studenti le coordinate essenziali per la ricostruzione, alla luce della storiografia più recente, dello sviluppo storico dell’America Latina nel
contesto più generale delle vicende che caratterizzano la storia dell’Occidente.
Nel quadro di questo percorso, l’insegnamento si propone di stimolare la capacità degli studenti di contestualizzare, analizzare, interpretare gli eventi e i processi analizzati e di acquisire buone abilità
espositive in forma scritta e orale.

Risultati attesi
A conclusione dell’insegnamento lo studente dovrà conoscere in modo adeguato gli eventi e i problemi trattati durante le lezioni e contestualizzarli adeguatamente lungo l’arco cronologico
considerato e in relazione ai paesi che fanno parte dell’America Latina.


FOTIA LAURA

scheda docente | materiale didattico

Programma


Il corso mira a far comprendere agli studenti i problemi principali del percorso storico dell’America Latina dall’età precolombiana agli anni Novanta del Novecento. A conclusione dell’insegnamento lo studente dovrà conoscere in modo approfondito i problemi e gli eventi trattati durante le lezioni ed essere in grado di contestualizzarli adeguatamente lungo l’arco cronologico considerato.

I principali temi affrontati saranno:

- Le civiltà precolombiane
- "Scoperta" e conquista dell'America
- La colonizzazione spagnola e portoghese
- Società ed economia coloniale
- Le riforme borboniche
- Il processo di indipendenza
- La costruzione degli Stati nazionali e il modello primario-esportatore
- Politica, società e cultura nel XIX secolo
- La presenza inglese e nordamericana
- La rivoluzione messicana
- La crisi dello stato liberale e l'affermazione del nazionalismo
- I rapporti con l’Europa e gli Stati Uniti negli anni Venti e Trenta
- L’emergere dello Stato populista
- La seconda guerra mondiale e la “grande trasformazione” dell’America Latina
- La guerra fredda: Gli anni Cinquanta: Guatemala, Cuba, Bolivia. Lo Stato desarrollista
- Gli anni Sessanta: crisi, riforme, rivoluzioni
- La teologia della liberazione
- Il ciclo controrivoluzionario. La Dottrina della Sicurezza Nazionale, le dittature militari e lo Stato neoliberista
- Il Plan Condor e le violazioni dei Diritti Umani nel Cono Sud
- Conflitti armati interni e processi di pace in America Centrale e in Colombia
- La desaparición forzada in America Latina
- La cultura popular nel XX secolo: la musica come strumento di protesta e resistenza nei regimi autoritari
- Transizioni politiche, justicia transicional e politiche della memoria
- Stati neoliberali e nuovi populismi
- Processi di integrazione regionale e L’America Latina nello scenario globale




Testi Adottati

Gli studenti frequentanti, oltre ai saggi forniti dalla docente durante il corso, dovranno concordare i testi da consultare con la docente.

Gli studenti non frequentanti dovranno studiare i seguenti testi per l'esame orale:

- D. Pompejano, Storia dell'America Latina, Mondadori, 2012 (solo la Parte I)

- Loris Zanatta, Storia dell’America Latina contemporanea, Laterza, 2017

- Laura Fotia (a cura di), Le Politiche dell'odio nel Novecento americano, Nova Delphi Academia, 2020 (solo i saggi relativi all'America Latina)

- Loris Zanatta, La nazione cattolica. Chiesa e dittatura nell'Argentina di Bergoglio, Laterza, 2014




Bibliografia Di Riferimento

Bibliografia orientativa - Loris Zanatta, Storia dell’America Latina contemporanea, Laterza, 2017 - Massimo De Giuseppe, Gianni La Bella, Storia dell'America Latina contemporanea, il Mulino, 2019 - D. Pompejano, Storia dell'America Latina, Mondadori, 2012 - T. Bertaccini, Le Americhe Latine nel Ventesimo Secolo, Feltrinelli, 2014 - Raffaele Nocera, Angelo Trento, America Latina, un secolo di storia, Carocci, 2013 - Luigi Guarnieri Calò Carducci, La questione indigena in Perù, Bulzoni, 2010 - B. Keen – K. Haynes, A History of Latin America, Houghton Mifflin Company, 2009 - C. Malamud, Historia de América, Alianza Editorial, 2007. - Maria Rosaria Stabili, Le Verità Ufficiali. Transizioni Politiche e Diritti umani in America Latina, Nuova Cultura, 2008 - Raffaele Nocera, Stati Uniti e America Latina dal 1823 a oggi, Carocci, 2009 - Maria Rosaria Stabili (a cura di), Violenze di genere. Storie e memorie nell’ America Latina di fine Novecento, Nuova Cultura Edizioni, Roma 2009 - Loris Zanatta, Eva Perón. Una biografia politica, Rubbettino, 2009 - Benedetta Calandra, La Guerra Fredda Culturale. Esportazione e ricezione Dell’ American Way of Life In America Latina, Ombre Corte, 2011 - Massimo De Giuseppe, La rivoluzione messicana, Il Mulino, 2013

Modalità Erogazione

Le lezioni si svolgeranno tre volte a settimana. Il corso prevede lezioni frontali finalizzate all'acquisizione delle conoscenze fondamentali per il conseguimento degli obiettivi formativi, che saranno affiancate da dibatitti sulle letture assegnate dalla docente e dal ricorso a materiali didattici alternativi (in particolare documentari e film d'autore su tematiche particolarmente rilevanti). Durante l’ultima parte del corso gli studenti prepareranno delle relazioni su un tema a scelta tra quelli proposti dalla docente, che terrà in considerazione eventuali interessi degli studenti. Indicazioni, consigli e materiale didattico utili ai fini dell'elaborazione dei papers saranno forniti dalla docente durante il corso e in orario di ricevimento.

Modalità Frequenza

La frequenza è facoltativa, ma le modalità di svolgimento delle prove di esame variano in base alla partecipazione o meno alle lezioni.

Modalità Valutazione

Per gli studenti frequentanti la valutazione finale si baserà per il 25% sulla partecipazione alle lezioni, per il 25% sulle relazioni orali e per il 50% sulle prove d'esame. Le modalità di svolgimento dell'esame finale saranno concordate con la docente. Per gli studenti non frequentanti è previsto un colloquio orale durante le sessioni d’esame. I criteri ai quali si farà riferimento per la valutazione dell'esame orale saranno soprattutto conoscenza dei contenuti, chiarezza espositiva, capacità di giudizio critico. Si invitano gli studenti non frequentanti e quelli che frequenteranno saltuariamente a fissare un incontro con la docente all’inizio del corso per ricevere informazioni più approfondite sui temi del corso e le modalità con cui si svolgerà l'esame orale. La docente riceve su appuntamento. Nel periodo di emergenza COVID-19 l’esame di profitto sarà svolto secondo quanto previsto all’art.1 del Decreto Rettorale n°. 703 del 5 maggio 2020.