ESONERO RELAZIONI INTERNAZIONALI

MODALITA’ DELL’ESONERO

L’esonero di Relazioni internazionali dell’a.a. 2016/2017 si terrà il 22 maggio 2017 alle ore 12.30 (aula magna).

Dall’a.a. 2015/2016 l’esonero di Relazioni internazionali è riservato a tutti gli studenti, frequentanti e non frequentanti, che intendono sostenere l’esame da 8, 9 e 10 cfu.

SI SCONSIGLIA VIVAMENTE DI PRESENTARSI ALL’ORALE SENZA AVER SOSTENUTO ALMENO LA PRIMA PARTE DELL’ESONERO SCRITTO.

Le modalità di svolgimento dell’esonero, valido per 8/9 cfu, sono le seguenti:

  • il programma verte su due testi: K.A. Mingst e I.M. Arreguín-Toft, Relazioni internazionali, a cura di B. Pisciotta, Novara, UTET 2012; F. Andreatta (a cura di), Le grandi opere delle relazioni internazionali, Bologna, Il Mulino 2011; gli studenti che devono sostenere l’esame da 10 cfu dovranno portare comunque all’orale, in aggiunta al programma sopra menzionato, anche il saggio di K.N. Waltz, Structural Realism after the Cold War, in «International Security», 25, 1, 2000, pp. 5-41;
  • il test prevede 31 domande a risposta chiusa. Il voto viene calcolato attribuendo, per ciascuna domanda, il punteggio di 1 ad ogni risposta giusta e 0 a quella sbagliata. Le prime 24 domande riguardano il manuale Mingst- Arreguín, le ultime 7 il volume di Andreatta;
  • gli studenti possono scegliere di rispondere solo alla prima parte del test (Mingst Arreguín), portando il volume di Andreatta all’orale; in tal caso, l’esonero si considera parzialmente superato solo se il punteggio conseguito sulla prima parte raggiunge almeno 14 risposte positive su 24. Al punteggio conseguito sulla prima parte del programma verrà poi aggiunto quello relativo alla seconda parte, sia che lo studente si presenti all’orale o che risponda interamente al test scritto;
  • per il superamento complessivo dell’esonero sull’intero programma è necessario raggiungere 14 risposte positive su 24 nella prima parte e 4 risposte positive su 7 nella seconda (che equivale al voto complessivo minimo di 18/30);
  • non è possibile superare parzialmente l’esonero rispondendo correttamente solo alla seconda parte del programma;
  • si ricorda che per poter sostenere l’esonero gli studenti devono prenotarsi secondo le regole dell’esame orale (nuovo portale). La verbalizzazione, anche in caso di superamento dell’esonero sull’intero programma, verrà effettuata in concomitanza con gli appelli orali. Pertanto, gli interessati dovranno ri-prenotarsi per l’orale e presentarsi all’appello per la registrazione del voto.