Curriculum Vitae

Telefono: 065733 5323

e-mail: barbara.pisciotta@uniroma3.it

Ricevimento: lunedì 15.00-16.00

Laureata in Scienze Politiche all’Università “La Sapienza”, nel 2001 ha conseguito il dottorato di ricerca in Relazioni internazionali. Già assegnista di ricerca (2002-2004) e ricercatore (2005-2010), dal dicembre 2010 è professore associato di Scienza politica (SPS/04) presso il Dipartimento di Scienze Politiche dell’Università di Roma Tre, dove ha insegnato Relazioni internazionali e attualmente insegna Politica internazionale e Processi di democratizzazione. Dal 2003 al 2008 ha tenuto l’insegnamento di Scienza politica alla facoltà di Lettere e Filosofia di Roma Tre.

Pubblicazioni principali

Monografie e curatele

(2018) con M. Clementi e M. Dian (a cura di), US Foreign Policy in a Challenging World. Building Order on Shifting Foundations, Springer International Publishing;

(2016) con R. Chiarini (a cura di), P. Grilli di Cortona, Lezioni di scienza politica, Editoriale Scientifica, Napoli;

(2016), con P. Grilli di Cortona e E. Terzuolo (a cura di), Crisis and Breakdown of Non-Democratic Regimes: Lessons from the Third Wave, New Academia Publishing, Washington DC;

(2016), con P. Grilli di Cortona, O. Lanza e L. Germano, Capire la politica, seconda edizione aggiornata, Utet, Novara;

(2012), con P. Grilli di Cortona e O. Lanza, Capire la politica. Una prospettiva comparata, Utet, Novara;

(2007), Alle origini dei partiti post-comunisti. La frattura di classe nell’Europa centro-orientale, Rubbettino, Soveria Mannelli;

(2002), Istituzioni europee e consolidamento democratico. Le politiche di privatizzazione e tutela della concorrenza in Polonia, Ungheria e Repubblica Ceca, ESI, Napoli.

Saggi e articoli

(2018), con M. Clementi, Introduction: US Foreign Policy in Front of Global Uncertainty and Regional Fragmentation, in M. Clementi, M. Dian e B. Pisciotta (a cura di), US Foreign Policy in a Challenging World. Building Order on Shifting Foundations, Springer International Publishing, pp. 1-14;

(2018), The US-Russia Conflict in the Ukrainian Crisis: Unipolarism Versus Revisionism?, in M. Clementi, M. Dian e B. Pisciotta (a cura di), US Foreign Policy in a Challenging World. Building Order on Shifting Foundations, Springer International Publishing, pp.187-209;

(2017), Comparative analysis in the scholarly contribution of Pietro Grilli di Cortona. A personal recollection of my mentor, in “Italian Political Science”, 12, 2, special issue in memoriam: Pietro Grilli di Cortona, a cura di B. Pisciotta e O. Lanza, pp. 6-9

(2016), Representación sin elecciones: ¿una anomalía italiana?, in M.R. Stabili e O. Iazzetta (a cura di), Las transformaciones de la democracia: miradas cruzadas entre Europa y América Latina, Prometeo Libros, Buenos Aires, pp. 217-242;

(2016), International Sources of Regime Change: A Framework for Analysis, in P. Grilli di Cortona, B. Pisciotta e E. Terzuolo (a cura di), Crisis and Breakdown of Non-Democratic Regimes: Lessons from the Third Wave, New Academia Publishing, Washington DC, pp. 137-164;

(2016), The Center-Periphery Cleavage Revisited: East and Central Europe from Postcommunism to Euroscepticism, in “Nationalism and Ethnic Politics”, 22, 2, pp. 93-219, http://dx.doi.org/10.1080/13537113.2016.1169063;

(2015), L’evoluzione della democrazia. Dallo Stato nazionale al cosmopolitismo, in “Annali di Storia Moderna e Contemporanea”, 3, 3, pp.209-228;

(2015), con P. Grilli di Cortona, The Ukrainian Political System from Independence to Involution, in G. Brogi, M. Dyczok, O. Pachlovska e G. Siedina (a cura di), Ukraine Twenty Years After Independence. Assessments, Perspectives, Challenges, Aracne, Roma, pp.101-118;

(2015), The realistic lesson about ukrainian crisis, in “European Affairs”, 18 marzo (http://www.europeanaffairs.it/en/2015/03/18/realist-lesson-ukrainian-crisis/ http://www.europeanaffairs.it/2015/03/18/la-lezione-realista-sulla-crisi-ucraina/);

(2014), L’Europa Centro-orientale e Post-sovietica, in L. Germano, P. Grilli di Cortona e O. Lanza (a cura di), Come cadono i regimi non democratici. Primi passi verso la democrazia nei Paesi della “terza ondata”, Editoriale Scientifica, Napoli, pp. 173-181; 185-187; 227-237; 251-253; 257-263;

(2013), Class Voting in East and Central Europe: from Reasoned Appraisal to Premature Obituary?, in J. Maar e J. Nyikos (a cura di), Le clivage centre-périphérie dans une approche interdisciplinaire, L’Harmattan, Paris, pp. 119-144;

(2012), Introduzione allo studio delle Relazioni internazionali, in K. Mingst e I. Arreguín-Toft, Relazioni internazionali, a cura di B. Pisciotta, Utet, Novara, pp. XI-XVII;

(2011), con Pietro Grilli di Cortona, Legacies in a Democratizing Europe: Struggling Toward the Centre, in P. Renaud, J. Maar e T. Sandu (a cura di), Ouest-Est: dynamiques centre-périphérie entre les deux moitiés du continent, L’Harmattan, Paris, pp. 229-245;

(2011), L’eredità comunista in Polonia e Ungheria, in P. Grilli di Cortona e O. Lanza (a cura di), Tra vecchio e nuovo regime. Il peso del passato nella costruzione della democrazia, Il Mulino, Bologna, pp. 137-172;

(2011), Il peso del passato nella Repubblica Ceca e in Slovacchia, in P. Grilli di Cortona e O. Lanza (a cura di), Tra vecchio e nuovo regime. Il peso del passato nella costruzione della democrazia, Il Mulino, Bologna, pp. 173-202;

(2010), Democratizzazioni e sistema internazionale: l’Europa post-comunista dal crollo del muro di Berlino all’integrazione europea, in “Rivista di studi politici internazionali”, 77, 1, pp. 77-91;

(2007), Il neo-istituzionalismo nella scienza politica e nelle relazioni internazionali: una introduzione, in “Teoria politica”, XXIII, 1, pp.149-162;

(2005), La strutturazione dei cleavages in Europa orientale. Il ruolo esplicativo della frattura di classe, in “Rivista italiana di scienza politica”, XXXV, 2, pp. 321-347;

(2005), con Daniel Spizzo, L’impatto dell’Ue sul processo di democratizzazione dei paesi dell’Europa centro-orientale: performances nazionali e infra-nazionali, in G. Baldini (a cura di), Quale Europa? L’Unione Europea oltre la crisi, Rubbettino, Soveria Mannelli, pp. 53-83;

(2004), La competizione partitica nei paesi in via di democratizzazione. Spagna ed Europa orientale in prospettiva comparata, in “Quaderni di scienza politica”, XI, 3, pp. 447-480;

(2004), con G. Giraudi e D. Spizzo, Bidimensionalità, multisettorialità, multilivellazione: i processi di democracy-building nell’era globale, in “Foedus”, 9, pp. 89-100;

(2001), Europeizzazione e consolidamento democratico. Le politiche di privatizzazione in Polonia, Ungheria e Repubblica Ceca, in “Quaderni di scienza politica”, VIII, 2; pp. 249-299;

(1999), Le formazioni ombrello durante la fase di consolidamento democratico. Polonia e Repubblica Ceca a confronto, in G. Ieraci e L. Mattina (a cura di), Studi politici, Cedam, Padova, pp. 155-179;

(1997), La burocrazia e le sue degenerazioni nel pensiero di Ludwig von Mises, in “Nuovi Studi Politici”, XXVII, 3, pp. 27-45;

(1996), Liberalismo ed evoluzionismo. Una nota sul confronto Mises-Hayek, in “Modernizzazione e sviluppo”, VI, 1, pp. 35-42.

Collaborazioni Scientifiche

Membro della Società Italiana di Scienza Politica (SISP)

membro di vari progetti di ricerca nazionali (Prin 2005, 2007 e 2009) e internazionali (International Institute for Democracy and Electoral Assistance;  CNRS Paris 1; ELTE; Universidad de Buenos Aires; Universidad de San Martín)

membro del Comitato di preselezione di Roma Tre dei Progetti Prin 2012 e 2013

membro dell’Albo dei revisori del Miur

membro del Comitato scientifico di Rome Model United Nations

direttore della Collana di Politica internazionale di Maggioli editore

membro del Comitato scientifico della Sezione di Scienza politica e Politica comparata della Collana del Centro di Ricerca Interdipartimentale per gli Studi Politico-costituzionali e di Legislazione comparata (CRISPEL) presso l’Editoriale Scientifica

membro della Commissione Elettorale Centrale di Ateneo per l’elezione del Senato Accademico (febbraio 2013) e del CDA (ottobre 2013)

membro del Collegio docenti della Scuola Dottorale in Scienze Politiche di Roma Tre

referee di varie riviste scientifiche

ha tenuto lezioni e seminari nell’ambito della Scuola Dottorale in Scienze Politiche di Roma Tre e del Dottorato di Scienza politica di Firenze

ha collaborato con la Società Italiana per l’Organizzazione Internazionale (SIOI)

ha presentato relazioni e coordinato vari panel di politica comparata nell’ambito dei convegni annuali SISP

——————————————————————————–

Altre Informazioni

Dipartimento di Scienze Politiche, via Chiabrera 199, stanza 4.29.

 

RELAZIONI INTERNAZIONALI (Laurea triennale) a.a. 2016/2017

Programma da 8/9 cfu

K. Mingst e I. Arreguín-Toft, Relazioni internazionali, a cura di B. Pisciotta, Utet, Novara 2012.

F. Andreatta (a cura di), Le grandi opere delle relazioni internazionali, Il Mulino, Bologna 2011.

 Programma da 10 cfu

Per il conseguimento di 10 cfu gli studenti dovranno portare all’esame anche  il seguente saggio:

K. Waltz, Structural Realism after the Cold War, in “International Security”, 2000, 25, 1,  pp. 5-41.

 

 

PROGRAMMA DI POLITICA INTERNAZIONALE (Laurea Magistrale 8 cfu) a.a. 2016/2017

A. Colombo, La guerra ineguale. Pace e violenza nel tramonto della società internazionale, Il Mulino, Bologna 2006.

S.P. Huntington, Lo scontro delle civiltà e il nuovo ordine mondiale, Garzanti, Milano 2000 (ultima edizione).

 

PROGRAMMA DI PROCESSI DI DEMOCRATIZZAZIONE (Laurea Magistrale 8 cfu) a.a. 2016/2017

P. Grilli di Cortona, Come gli stati diventano democratici, Laterza, Roma-Bari 2009.

P. Grilli di Cortona e O. Lanza (a cura di), Tra vecchio e nuovo regime. Il peso del passato nella costruzione della democrazia, Il Mulino, Bologna 2011.