Politica internazionale

novembre 25, 2009

A.A. 2016/2017

 POLITICA INTERNAZIONALE (8 CFU)

Docente:  Prof. Barbara Pisciotta 

Presentazione e Obiettivi Formativi

Il corso vuole fornire agli studenti i necessari approfondimenti di alcuni concetti basilari della politica internazionale con il preciso intento di favorire un atteggiamento critico verso le problematiche fondamentali dell’ordine mondiale attuale. In particolare, il corso si propone di spiegare l’evoluzione del sistema internazionale dopo il 1989 mediante un’analisi empirica fondata sull’individuazione dei principali fattori internazionali (distribuzione del potere all’interno del sistema; grado di tensione internazionale; alleanze militari; interdipendenza economica) che influenzano le relazioni tra gli Stati. Le conoscenze acquisiste possono offrire sbocchi professionali nella carriera diplomatica, nelle organizzazioni internazionali, nel pubblico impiego e nella ricerca.

Articolazione dell’Insegnamento

L’insegnamento prevede essenzialmente lezioni frontali.

Programma

La prima parte prevede l’illustrazione dei principali paradigmi interpretativi relativi al concetto di guerra con particolare riferimento alle opere di Clausewitz, Schmitt e Aron. Successivamente verranno discusse le regole dirette a prescrivere chi e in presenza di quali condizioni può legittimamente fare ricorso alla violenza internazionale, con l’intento di ripercorrere l’evoluzione che queste stesse regole hanno subìto nel tempo, fino a mettere in crisi il “monopolio della guerra” storicamente riservato agli Stati nazionali.

La seconda parte analizza i conflitti che caratterizzano l’attuale panorama internazionale seguendo il modello dello “scontro delle civiltà” proposto da Samuel P. Huntington.

Collegamenti con altri Insegnamenti

Conoscenza generale delle materie politologiche e delle principali teorie delle relazioni internazionali.

 

Presentation and formative goals

The monographical course is oriented to deepen the basical events of international politics – power distribution at system’s level; alliances; terrorism; war; ethnic conflicts – after the Soviet Union’s collapse.

Course articulation

The course is essentially based on lectures. A good knowledge of political science and international approaches is requested.

Program

The topic issue is focused on the nature and the classification of war referring to the major international theories (Clausewitz; Schmitt; Aron). More specifically, the course analyzes the evolution of war in terms of power and legal limits to the use of violence from Westphalia to the present day and discusses the Samuel Huntington theory of «The Clash of Civilization» to develop a new theoretical framework understanding the world politics after the cold war.

Testi Consigliati (8 cfu)

A. Colombo, La guerra ineguale. Pace e violenza nel tramonto della società internazionale, Il Mulino, Bologna 2006.

S.P. Huntington, Lo scontro delle civiltà e il nuovo ordine mondiale, Garzanti, Milano 2000 (ultima edizione).