PROGRAMMA

novembre 25, 2009

offerta Formativa- English version     ESSE3

Lingua, Cultura e Istituzioni dei Paesi di Lingua Inglese (A-L)

Docente: Tania Zulli

A.A. 2016/17

8 C.F.U.

 

Valido per tutti i Corsi di Studio (Lauree Triennali)

Articolazione dell’Insegnamento: 3 moduli, obbligatorio, 225 ore, 8 CFU.

 

Orario lezioni:

LUNEDI’ 12,30-14,00 [Aula A], 
MARTEDI’ 16,15-17,45 [Aula Magna],
MERCOLEDI’ 9,00-10,30 [Aula A]

 

PER SOSTENERE L’ESAME E’ NECESSARIO PRENOTARSI SUL PORTALE DELLO STUDENTE. LA PRENOTAZIONE TRAMITE EMAIL NON E’ RITENUTA VALIDA.

ALL’ATTO DELLA VERBALIZZAZIONE, LO STUDENTE DOVRA’ PRESENTARE LA CERTIFICAZIONE DI AVVENUTO SUPERAMENTO DEL TEST CLA.

IL SEGUENTE PROGRAMMA E’ VALIDO FINO ALLA SESSIONE DI GENNAIO-FEBBRAIO 2018

GLI STUDENTI SONO VIVAMENTE PREGATI DI LEGGERE CON ATTENZIONE IL PROGRAMMA E IL FILE FAQ_COURSE_2016-17 PRIMA DI CONTATTARE LA DOCENTE

 

Frequentanti:

  • M. Forster, A Passage to India, London, Penguin, 2005 (o anche altra edizione)
  • Zulli, Come leggere A Passage to India, Chieti, Solfanelli, 2014
  • Peter May, Compact First. Second Edition, Student’s Book Pack with answers, Cambridge, Cambridge University Press, 2014.

 

Non frequentanti:

  • Daniel Defoe, Robinson Crusoe, London, Penguin, 2015 (o anche altra edizione)
  • Michela Marroni, Come leggere Robinson Crusoe, Chieti, Solfanelli, 2016.
  • Peter May, Compact First. Second Edition, Student’s Book Pack with answers, Cambridge, Cambridge University Press, 2014.

 

Programma 2016-2017

“E. M. Forster: Transition, Culture and Colonial Ideology”

 

1° modulo: English Grammar: Learning the language

Le lezioni del primo modulo saranno volte al potenziamento delle principali abilità linguistiche: grammar, vocabulary, reading, writing, listening, speaking, use of English.

2° modulo: E. M. Forster

Il secondo modulo sarà incentrato sull’analisi della figura di E. M. Forster, il cui ruolo di intellettuale e romanziere a cavallo tra il diciannovesimo e il ventesimo secolo rivela interessanti aspetti di connessione di mondi antitetici, contrasti storici, sociali e individuali. La missione di collegamento dei poli oppositivi dell’esistenza, al di là dell’aspetto narrativo, è una missione personale, morale, di conoscenza e comprensione del genere umano, compiuta secondo le regole del pensiero liberale. Nel suo dar voce ai molteplici aspetti dell’esistenza, l’opera forsteriana segue, in una linea ideale, le coordinate ideologiche del liberalismo, che ammette perfettibilità ma non perfezione, aspira alla completezza senza mai raggiungerla.

Pur tenendo presente una molteplicità di livelli di analisi (letterario, storico, politico, culturale e teorico), l’approccio critico si fonderà sulla lettura ravvicinata di testi letterari e sull’esplorazione di alcuni meccanismi di testualizzazione che mostrano il ruolo della cultura e della letteratura all’interno del periodo storico-politico di riferimento.

3° modulo: A Passage to India

Il terzo modulo si concentrerà sulla lettura di uno dei romanzi di E. M. Forster, A Passage to India, tematicamente basato sulla descrizione del mondo coloniale e sulle dinamiche relazionali tra oriente e occidente.

A Passage to India segna il momento di massima creatività della scrittura di E. M. Forster, decretando il punto di arrivo di un lungo processo di esplorazione narrativa, intrapresa dall’autore attraverso opere precedenti. Oltre al merito culturale di rappresentazione delle evoluzioni sociali e razziali, il valore del romanzo è da ricercare nel processo di meditazione sulle forme artistiche e letterarie che esso propone. Nel corso delle lezioni i principali aspetti del romanzo verranno analizzati nel contesto del loro valore storico-sociale e nella prospettiva dei diversi sistemi culturali chiamati in causa.

 

Tipologia Didattica: Lezioni frontali in lingua inglese. Tre moduli, obbligatorio, 225 ore, 8 CFU.

 Frequentanti:

Prova di esonero

La Prova di esonero per studenti frequentanti è un test riservato solo ai frequentanti che si tiene al termine del corso. Si basa su una serie di esercizi a scelta multipla e domande aperte che riguardano esclusivamente gli argomenti dei tre moduli trattati in classe. Ulteriori informazioni saranno fornite dal docente durante le lezioni.

Prova orale

I frequentanti che intendono migliorare il voto ottenuto alla fine del corso superando la prova di esonero potranno sostenere la Prova Orale in una delle tre sessioni utili (gennaio/febbraio, giugno/luglio, settembre) sugli argomenti trattati in classe (sia di grammatica che di cultura/letteratura). Informazioni dettagliate sulla prova saranno fornite dal docente durante il corso. In base all’esito della Prova orale, il voto finale potrà essere superiore o inferiore alla valutazione di partenza.

N.B. Si può accedere alla Prova orale solo se sono stati superati il Test valutativo del CLA e la Prova di esonero per studenti frequentanti. Alla verbalizzazione è necessario presentare al docente documentazione dell’avvenuto superamento del Test del CLA. La prenotazione sul Portale dello Studente è obbligatoria.

 

Non frequentanti:

Written Exam

Il Written Exam è basato su esercizi a scelta multipla e a risposta aperta che prevedono la conoscenza degli argomenti oggetto del corso per studenti non frequentanti.

Prova orale

I non frequentanti che intendono migliorare il voto del Written Exam potranno sostenere la Prova Orale in una delle tre sessioni utili (gennaio/febbraio, giugno/luglio, settembre) che verterà sui contenuti dei tre testi in programma. In base all’esito della Prova orale, il voto finale potrà essere superiore o inferiore alla valutazione di partenza.

N.B. Si può accedere alla Prova orale solo se sono stati superati il Written Test e il Test valutativo del CLA. Alla verbalizzazione è necessario presentare al docente documentazione dell’avvenuto superamento del Test del CLA. La prenotazione sul Portale dello Studente è obbligatoria.

AVVISI

novembre 24, 2009

Lingua Cultura e Istituzioni dei Paesi di Lingua Inglese (A-L)