Curriculum Vitae

 

ATTIVITA’ ACCADEMICA

 

Ha conseguito l’abilitazione II Fascia nel settore concorsuale 12/H3 Filosofia del diritto con decorrenza 04/04/2018 e fino al 04/04/2024.

 

Dal 15/11/2018 è ricercatore a tempo determinato in Filosofia del diritto presso il Dipartimento di Giurisprudenza, Università Roma Tre,

 

E’ titolare nell’anno accademico 2019-2020 dell’insegnamento in Sociologia del diritto presso il Dipartimento di Giurisprudenza, Università Roma Tre.

 

E’ titolare nell’anno accademico 2019-2020 dell’attività formativa Contenzioso strategico e libertà civili.

 

E’ dal 01/10/2018 professore a contratto in Sociologia del diritto presso il Dipartimento di Scienze Politiche, Università Roma Tre.

 

Dal 01/02/2014 al 14/11/2018 è stato assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Giurisprudenza, Università Roma Tre. Il programma di ricerca ha riguardato: “Lo statuto dei diritti dei detenuti migranti. La normativa internazionale. Le fonti giurisprudenziali. Il gap tra legge e prassi

 

E’ stato nominato a partire dall’anno accademico 2015/2016 esperto di alta qualificazione con contratto integrativo dall’Università Roma Tre, su richiesta del Dipartimento di Giurisprudenza. Nomina rinnovata di anno in anno e attualmente ancora vigente.

 

E’ stato nel secondo semestre anno accademico 2017/2018 titolare di due attività formative presso l’Università Roma Tre, Dipartimento di Giurisprudenza: ‘Prison law clinic’ (clinica legale penitenziaria che viene svolta in forma continuativa presso la Casa circondariale femminile di Rebibbia a Roma; corso riservato a 30 studenti) e ‘Sociologia del carcere’.

 

Nell’ambito della clinica legale penitenziaria coordina le attività degli sportelli di informazione legale co-promossi dall’Università Roma Tre, Dipartimento di Giurisprudenza presso gli istituti penali di Rebibbia Femminile e Regina Coeli a Roma.

 

Collabora alla realizzazione del corso ‘Sociologia del diritto’ del prof. Dario Ippolito presso l’Università Roma Tre, Dipartimento di Giurisprudenza. Dello stesso corso è stato co-intestatario nell’anno accademico 2015/2016.

 

E’ stato nominato nel 2017 esperto e relatore di tesi presso l’Università di Vienna, Master in Human Rights diretto dal prof. Manfred Novak.

 

Nell’anno accademico 2012/2013 ha tenuto presso l’Università Roma Tre, Dipartimento di Giurisprudenza due lezioni nell’ambito del corso di Teoria Generale del diritto del prof. Dario Ippolito.

 

A partire dall’anno 2014 ha tenuto, tutti gli anni, una lezione nell’ambito del Master in Diritto penitenziario e Costituzione dell’Università Roma Tre, Dipartimento di Giurisprudenza, diretto dal prof. Marco Ruotolo.

 

Ha tenuto singole lezioni a partire dall’anno accademico 2016/2017 all’interno del corso ‘Diritti dei detenuti e Costituzione’ presso l’Università Roma Tre, Dipartimento di Giurisprudenza.

 

Ha tenuto, a partire dal 2004, lezioni e seminari sui temi della pena, dei diritti umani, della politica criminale presso le Università di Bari, Bologna, Modena, Milano Bicocca, Padova, Pisa, Roma Tor Vergata, Roma Sapienza, Roma Luiss, Torino.

 

Ha tenuto lezioni o ha partecipato in qualità di relatore a convegni all’estero, in particolare presso le Università di Barcellona, Lisbona, l’Istituto internazionale di sociologia giuridica di Oñati (Spagna), Vienna.

 

ATTIVITA’ DI RICERCA E PARTECIPAZIONE A COMITATI EDITORIALI

 

E’ attualmente responsabile scientifico del progetto di ricerca finanziato dalla Commissione Europea, Dg Justice, “European Prison Observatory. Prison de-radicalization strategies, programmes and risk assessment tools in Europe (2017-2019).

 

È Responsabile del progetto di ricerca trans-nazionale European Observatory on Alternatives to Imprisonment finanziato dall’Unione Europea. Il progetto ha visto la partecipazione di sette paesi europei e quattro Università (2014-2016).

 

È componente del gruppo di ricerca transnazionale (sei Paesi europei) e responsabile dell’unità italiana del progetto “MIP: mujeres, integraciòn y prision”. Il progetto di ricerca è stato finanziato dal V Programma Quadro dell’Unione Europea (2002-2005)

 

Ha coordinato il lavoro preliminare di ricerca del progetto “Araba Fenice. Dal carcere a nuova vita”. Il progetto è stato finanziato dall’Unione Europea nell’ambito dell’iniziativa comunitaria Equal (2003-2005).

 

Ha diretto numerosi altri progetti di ricerca in materia di detenzione sostenuti da organismi europei, enti locali o fondazioni private.

 

E’ componente dal 2012 del comitato scientifico della rivista “Crìtica penale y Poder” edita dalla Università di Barcellona.

 

E’ componente dal 2006 del Comitato di redazione della rivista “Antigone. Quadrimestrale di critica del sistema penale e penitenziario”.

 

Ha collaborato alla stesura del Rapporto sui diritti globali, edizioni Ediesse, negli anni 2004, 2005, 2006, 2007 e 2008. Fa parte tutt’oggi del Comitato di Redazione del Rapporto.

 

ATTIVITA’ NEI SETTORI DELLA GIUSTIZIA PENALE E DEI DIRITTI UMANI

 

Dal 2005 è presidente nazionale dell’associazione Antigone. L’associazione, dal 1991, svolge attività di elaborazione, ricerca, monitoraggio, contenzioso in ambito penale e penitenziario. Dal 1998 è autorizzata dal ministero della Giustizia a visitare tutti gli istituti di pena. Il sottoscritto coordina il gruppo di monitoraggio che pubblica il Rapporto periodico scientifico, statistico e qualitativo sulle condizioni di detenzione in Italia.

 

È stato fondatore dello European Prison Observatory, rete di organizzazioni non governative e Università (Barcellona, Lisbona, Torino) di otto paesi europei impegnate nella ricerca trans-nazionale in ambito penitenziario. Il progetto è sostenuto dall’Unione Europea nell’ambito del programma Criminal Justice. Il sottoscritto è il responsabile scientifico dell’ultimo progetto trans-nazionale di ricerca approvato dalla Commissione Europea, “European Prison Observatory. Prison de-radicalization strategies, programmes and risk assessment tools in Europe”.

 

Dal 2014 è presidente della Coalizione Italiana per i Diritti e le Libertà Civili (Cild). E’ un’organizzazione di secondo livello composta da trentaquattro associazioni impegnate nel campo delle libertà civili in Italia.

 

Dal 2017 è l’unico componente italiano dell’Assessement Committee dell’organizzazione internazionale non governativa NPM Observatory, composta da esperti internazionali nel campo della prevenzione della tortura. L’associazione, avente sede a Parigi, è sostenuta dal Consiglio d’Europa e monitora il lavoro degli organismi nazionali di prevenzione della tortura istituiti in base al Protocollo Addizionale alla Convenzione per la Prevenzione della Tortura delle Nazioni Unite. Nell’ambito delle attività dell’organizzazione il sottoscritto sarà capo-delegazione nell’ottobre 2018 nella missione di monitoraggio in Albania.

 

Nel dicembre del 2017 è stato nominato componente esperto del Comitato Europeo per la prevenzione della Tortura del Consiglio d’Europa. Dal 7 al 19 febbraio 2018 in tale qualità ha partecipato alla visita delle prigioni e dei stabilimenti di polizia in Romania.

 

Ha visitato, in quanto espressamente autorizzato, oltre cento fra istituti penitenziari per adulti, per minori e ospedali psichiatrici giudiziari. E’ autorizzato a visitare tutti gli istituti penali italiani.

 

Nel 2015 è stato nominato dal Ministro della Giustizia componente del tavolo di lavoro sul diritto internazionale nell’ambito degli Stati generali sull’esecuzione penale.

 

Dal 2006 al 2008 è stato consulente a titolo gratuito del Ministro della Salute sui temi delle dipendenze e delle politiche pubbliche di riduzione del danno.

 

Dal 2006 al 2008 è stato consulente a titolo gratuito del Ministro del Welfare sul tema delle politiche di inclusione sociale delle persone tossicodipendenti.

 

Dal 1998 al 2001 ha svolto le funzioni di collaboratore parlamentare della vice-presidente del Senato, Ersilia Salvato, occupandosi principalmente di diritti umani e giustizia.

 

Dal 1993 al 1998 ha ricoperto incarichi di direzione degli istituti penali di Padova, Pisa, Pianosa e San Gimignano.

 

ATTIVITA’ NEL SETTORE GIORNALISTICO

E’ editorialista del quotidiano Il Manifesto dal 1999 sui temi della giustizia, della pena e dei diritti umani.

 

È autore e conduttore di una trasmissione radiofonica di musica e informazione su e dal carcere – Jailhouse Rock – che va in onda su un network di radio locali.

 

Cura il blog “Libertà civili” su Espresso.repubblica.it

 

Ha curato un analogo blog sul sito di informazione filosofica e politica Micromega.net

 

Ha scritto dal 2000 al 2014 sui temi del carcere e della giustizia per il quotidiano di informazione economica Italia Oggi.

 

Ha scritto per vari quotidiani e periodici, tra cui l’Unità, Corriere della Sera, Terra, Reset.

 

 

Ulteriori informazioni    

 

PARTECIPAZIONE A CONVEGNI E SEMINARI

 

Relatore invitato a partecipare al seminario a porte chiuse organizzato dall’Osce e dall’Apt di Ginevra a Milano su Meccanismi nazionali di prevenzione della tortura e detenzione amministrativa (03-12-2018)

 

Relatore invitato a tenere una relazione al seminario organizzato dalla Commissione Europea a Bruxelles Colloquio annuale sui diritti umani (20-11-2018)

 

Relatore invitato alla presentazione del libro di Mimo Sorrentino teatro in alta sicurezza presso il Dipartimento di scienze della Comunicazione, Università Roma Tre (08-11-2018)

 

Relatore invitato a tenere una relazione nell’ambito del convegno Rems e esecuzione delle misure di sicurezza presso il Dipartimento di Giurisprudenza, Università Roma Tre (09-10-2018)

 

Relatore invitato a tenere la relazione introduttiva al convegno Liberi dentro. Quale pena per il minorenne organizzato presso l’Università di bari, Dipartimento di Scienze Politiche (10-05-2018).

 

Relatore invitato alla presentazione del libro di Patrizio Gonnella Il diritto (non) ci salverà a Prato nell’ambito del festival Mediterraneo Downtown (04-05-2018).

 

Relatore invitato a tenere la relazione introduttiva al convegno organizzato alla Regione Lazio dal titolo Regione e Comuni nell’esecuzione penale nella privazione della libertà (03-05-2018).

 

Organizzazione (nonché coordinamento dei lavori) del seminario internazionale tenutosi all’Università Roma Tre, Dipartimento di Giurisprudenza dal titolo La tortura: meccanismi internazionali di prevenzione. L’Italia sotto osservazione del Comitato Onu contro la tortura. Relazioni di Marco Mona (ex presidente Apt), Renate Kicker (università di Graz) (24-11-2017).

 

Organizzazione, insieme a Dario Ippolito, presso l’Università Roma Tre, Dipartimento di Giurisprudenza del seminario Immigrazione e disuguaglianze. Relatori Luigi Ferrajoli, Emma Bonino (09-10-2017).

 

Relatore invitato a tenere una lezione dal titolo Condizioni dei detenuti e libertà civili oggi organizzato dalla Scuola Superiore della Magistratura a Scandicci. Tra gli altri docenti, Luigi Ferrajoli, Dario Ippolito (20-09-2017 /22-09-2017).

 

Relatore invitato alla Casa Internazionale delle donne di Roma al convegno La lezione delle differenze: il ruolo delle comunità LGBT nel dialogo ebraico-musulmano. Tra gli altri, hanno partecipato Lior Bar Ami (rabbino), Nasr Eddine Errami (teologo islamico), Maryam Ismail (18-09-2017).

 

Ha partecipato all’organizzazione (nonché tenuto i saluti iniziali) del convegno internazionale tenutosi all’Università La Sapienza di Roma dal titolo Cesare Beccaria’s “On crimes and punishments” and eighteenth-century Britain: law, history, philosophy, literature. two-way perspective. Tra gli altri, hanno partecipato con una propria relazione Gianni Francioni, Luigi Ferrajoli, Lia Guerra, Mark Canuel, Catriona Seth, Philippe Audegean, Philip Schofield (13-09-2017/15-09-2017).

 

Relatore invitato al Senato della Repubblica al convegno Legittimare la tortura?. Tra gli altri, hanno partecipato Luigi Manconi, Enrico Zucca, Donatella Di Cesare, Marina Lalatta Costerbosa (14-06-2017).

 

Relatore invitato all’Università Roma Tre, Dipartimento di Giurisprudenza alla presentazione del libro di Dario Ippolito “Lo spirito del garantismo. Montesquieu e il potere di punire”. (09-05-2017).

 

Relatore invitato al seminario internazionale Transformations in European Prisons a tenere una relazione dal titolo Prison and alternatives. The Italian case  presso l’Università Pompeu Fabre di Barcellona. Tra gli altri hanno partecipato Elena Larrauri (Professor of Criminal Law and Criminology, Universitat Pompeu Fabra, Spain), Manuela Cunha (Institute of Social Sciences, Centre for Research In Anthropology, University of Minho, Portugal), Sanne Struijk (Associate Professor at the Department of Criminal Law at Erasmus University Rotterdam, The Netherlands), Ian O’Donnell (Professor at the School of Law of the University College Dublin), Yvonne Jewkes (Research Professor in Criminology at the University of Brighton) (24-03-2017).

 

Organizzazione (nonché relazione introduttiva) al Senato della Repubblica della presentazione del libro Io non mi chiamo Miriam di Majgull Axelsson. Tra gli altri hanno partecipato Björn Larsson, Paola Trevisan (27-01-2017).

 

Organizzazione, insieme a Marco Ruotolo, della presentazione a Milano del libro curato da Patrizio Gonnella e Marco Ruotolo Giustizia e carceri secondo papa Francesco. Tra gli altri hanno partecipato Giuliano Pisapia, Adolfo Ceretti, Nicolò Zanon (14-03-2017).

 

Relatore invitato presentazione del libro “Tortura” di Donatella Di Cesare presso l’Università La Sapienza a Roma. Tra gli altri hanno partecipato Luciana Castellina, Antonio Marchesi (20-12-2016).

 

Relatore invitato presso l’Aula Magna dell’Università Roma Tre, Dipartimento di Giurisprudenza al meeting internazionale nella sessione  Learning and teaching session con la lezione  Prison law clinic, Taking liberties nell’ambito del Meeting internazionale dal titolo 3Rd Unica Edu LAB Meeting organizzato dalle tre Università di Roma insieme al Network of Universities from the Capitals of Europe. Tra gli altri hanno partecipato i rettori delle Università romane, il Ministro dell’istruzione e dell’Università Stefania Giannini, i rettori e responsabili della ricerca di molte università europee (15-12-2016 /16-12-2016).

 

Organizzazione, insieme a Marco Ruotolo, all’Università Roma Tre, Dipartimento di Giurisprudenza della presentazione del libro curato da Patrizio Gonnella e Marco Ruotolo “Giustizia e carceri secondo papa Francesco”. Relazioni di Eligio Resta, Luigi Ferrajoli, Dario Ippolito (13-12-2016).

 

Organizzazione, insieme a Marco Ruotolo, all’Università Roma Tre, Dipartimento di Giurisprudenza della presentazione del libro curato da Patrizio Gonnella e Marco Ruotolo “Giustizia e carceri secondo papa Francesco”. Relazioni di Eligio Resta, Luigi Ferrajoli, Dario Ippolito (13-12-2016).

 

Organizzazione (nonché relazione introduttiva) del convegno internazionale tenutosi alla Camera dei deputati dal titolo Dignità e diritti umani nei luoghi di privazione della libertà. Hanno partecipato , tra gli altri, Marija Definis-Gojanović (Sottocomitato ONU per la Prevenzione della Tortura – SPT), Peter Clarke (Capo Ispettore delle Carceri di Sua Maestà), Ivan Selih (Garante dei Diritti Umani della Repubblica di Slovenia), Aage Thor Falkanger (Garante Parlamentare della Norvegia), Anica Tomsic Stojkovska (Consigliere del Garante Nazionale della Croazina), Dirk Van Zyl Smit (Professore di Diritto Penale Internazionale), Balazs Dénes (European Liberties Platform – ELP) (20-05-2016/21-05-2016).

 

Organizzazione, insieme al prof. Dario Ippolito, (nonché introduzione dei lavori) del seminario internazionale tenutosi all’Università Roma Tre, Dipartimento di Giurisprudenza dal titolo Por una justicia realmente humana. Presentazione degli scritti giuridici di Papa Francesco. Tra gli altri hanno partecipato José Luis de la Cuesta – Presidente onorario Asociación Internacional de Derecho Penal, Roberto Carlés – Segretario aggiunto Asociación Latinoamericana de Derecho Penal y Criminología, Mauro Palma – Garante nazionale delle persone private della libertà, Luis Arroyo Zapatero – Presidente de la Sociedad Internacional de Defensa Social, Paola Severino – Vicerettore dell’Università LUISS Guido Carli, ex Ministro della Giustizia, Marc S. Groenhuijsen – Presidente della Società Mondiale di Vittimologia, Alejandro Slokar – Presidente della Camera Federale della Cassazione Argentina (04-05-2016).

 

Relatore invitato alla presentazione presso la Biblioteca nazionale di Roma del libro di Rosario Indelicato “L’inferno di Pianosa. L’esperienza del 41 bis nel 1992” di cui è autore della prefazione. Tra gli altri ha partecipato Giovanni Maria Flick (12-04-2016).

 

Organizzazione (nonché relazione introduttiva) del convegno tenutosi presso la sede del Parlamento europeo a Roma dal titolo Che fine hanno fatto gli stati generali? Carcere e misure alternative: cosa è stato fatto, cosa non è stato fatto, cosa si poteva fare. Hanno partecipato, tra gli altri, Glauco Giostra, Marco Ruotolo, Luca Zevi, Mauro Palma (10-04-2016).

 

Lezione dal titolo Giustizia e televisione: l’immagine della giustizia tra divulgazione e spettacolarizzazione nell’ambito del seminario organizzato dalla Scuola Superiore della Magistratura a Scandicci dal titolo L’immagine della giustizia nell’arte, nel cinema, nella letteratura. Tra gli altri docenti Guido Melis, Emiliano Morreale, Gianrico Carofiglio (10-02-2016/12-02-2016).

 

Organizzazione (nonché saluti iniziali) del convegno tenutosi al Senato della Repubblica Le ragioni del silenzio. Il triangolo rosa nella Shoah. Tra gli altri ha partecipato Anna Segre (28-01-2016).

 

Organizzazione (nonché introduzione) del seminario organizzato all’Università Roma Tre, Dipartimento di Giurisrpudenza dal titolo Matrimonio tra persone dello stesso sesso. Dagli Usa all’Italia. Strategie giudiziarie e questioni costituzionali. Tra gli altri hanno partecipato Giovanni Serges, Elisa Olivito, James Esseks (27-01-2016).

 

Organizzazione (nonché conclusioni) del convegno La deportazione e l’internamento. Storie di donne rom durante il fascismo. Tra gli altri hanno partecipato Rosa Corbelletto, Luigi Manconi, Licia Porcedda (27-01-2016).

 

Relatore invitato alla presentazione del libro di Stefano Anastasia, Manuel Anselmi, Daniela Falcinelli “Il populismo penale: una prospettiva italiana”. Tra gli altri sono intervenuti Luigi Manconi, Elena Paciotti, Christian Raimo (01-12-2015).

 

Relatore invitato al convegno organizzato presso l’Università di Torino dal titolo Rottamare l’ordinamento penitenziario? Viaggio tra vecchi e nuovi modelli di sanzione penale. Tra gli altri, hanno partecipato Carlo Federico Grosso, Laura Scomparin, Guido Neppi Modona (27-11-2015).

 

Organizzazione insieme al prof. Dario Ippolito del seminario Governare la penalità. Struttura sociale, processi decisionali e discorsi pubblici sulla pena. Ricordando Massimo Pavarini (1947 – 2015). Hanno partecipato, tra gli altri, Tamar Pitch, Stefano Anastasia, Luigi Ferrajoli, Eligio Resta  (04-11-2015).

 

Relatore invitato al convegno organizzato al Senato della Repubblica dal titolo Il caso Cucchi: un’indagine medica indipendente. Hanno partecipato, tra gli altri, Luigi Manconi, Fabio Anselmo (16-10-2015).

 

Organizzazione e introduzione dei lavori della scuola di formazione di Antigone Contro la tortura. Osservare, prevenire. Tra le relazioni quelle di: Petrini, Claudio Sarzotti, Alvise Sbraccia, Giuseppe Campesi (01-10-2015/04-10-2015).

 

Relatore invitato all’Università di Torino al convegno Oltre i tre metri quadri. Hanno, tra gli altri, partecipato Laura Scomparin, Claudio Sarzotti, Franco Prina, Amedeo Cottino (14-05-2015).

 

Organizzazione e relazione introduttiva al convegno Disabilità e libertà. Relazioni di Massimiliano Verga, Gad Lerner, Luigi Manconi (05-03-2015).

 

Organizzazione e relazione introduttiva al convegno Disabilità e libertà. Relazioni di Massimiliano Verga, Gad Lerner, Luigi Manconi (05-03-2015).

 

Relatore invitato al convegno organizzato dalla Fondazione della Compagnia San Paolo al teatro Regio di Torino dal titolo Guardiamoci dentro. Tra le altre, relazioni di Guido Neppi Modona, Claudio Sarzotti (26-02-2015).

 

Organizzazione della presentazione del libro di Patrizio Gonnella “Detenuti stranieri in Italia”. Hanno partecipato Marco Ruotolo, Silvana Sergi (03-02-2015).

 

Relatore invitato all’Università di Bari al convegno La tortura in Italia esiste. la legge ancora no organizzato dall’Aiga e da Magistratura Democratica. Tra le altre, relazioni di Luigi Pannarale, Claudio Sarzotti (03-12-2014).

 

Organizzazione e coordinamento (nonché introduzione della seconda sessione) del convegno In occasione dei 250 anni dalla pubblicazione di Dei delitti e delle pene. Passato e futuro del garantismo tenutosi all’Università Roma Tre, Dipartimento di Giurisprudenza. Tra le altre, relazioni di Laura Boldrini (presidente della Camera dei Deputati), Philippe Audegean, Mario De Caro, Luigi Ferrajoli, Paolo Benvenuti, Emanuele Conte, Eligio Resta (29-10-2014/ 30-10-2014).

 

Organizzazione della presentazione del libro di Patrizio Gonnella “Carceri. I confini della dignità”. Relazioni di Erri De Luca, Marco Ruotolo (23-06-2014).

 

Relatore invitato a coordinare il workshop sulle Droghe nell’ambito del convegno internazionale tenutosi all’Università Roma Tre, Dipartimento di Giurisprudenza organizzato dalla rivista Questione criminale e diritti dal titolo Ricordando Alessandro Baratta (1933-2002). Relazioni, tra gli altri, di Roberto Bergalli, Luigi Ferrajoli, Realino Marra, Luigi Pannarale, Sergio Moccia, Eugenio Raul Zaffaroni, Richard Sparks, Vincenzo Ferrari, Rossella Selmini, Dario Melossi, Paolo Becchi, Vincenzo Ruggiero, Eligio Resta (07-11-2013/08-11-2013).

 

Organizzazione, introduzione e coordinamento del convegno tenutosi all’Università Roma Tre, Dipartimento di Giurisprudenza Carceri, immigrazione, diritti umani nello spazio costituzionale europeo. Hanno partecipato, tra gli altri, Annamaria Cancellieri (ministro della Giustizia), Gaetano Silvestri (presidente della Corte Costituzionale), Glauco Giostra, Marco Ruotolo, Gaetano Azzariti, Antonio Marchesi (15-10-2013/ 16-10-2013).

 

Relatore invitato al convegno organizzato dall’Unione delle Camere Penali dal titolo Detenzione e diritti umani: dal regime del 41 bis al reato di tortura, fino all’ergastolo ostativo. E’ altresì intervenuto Vladimiro Zagrebelsky (17-05-2013/18-05-2013).

 

Organizzazione della presentazione del libro “La tortura in Italia” di Patrizio Gonnella tenutasi all’Università Roma Tre, Dipartimento di Giurisprudenza. Relazioni di Elena Paciotti, Marco Ruotolo, Eligio Resta (13-03-2013).

 

Relatore invitato al convegno del Seac Carcere e sicurezza: le pratiche e le risposte (29-11-2012).

 

Relatore invitato nella sede italiana del Parlamento europeo al convegno Il sistema CIE e la violazione dei diritti umani. Il titolo della relazione era Tortura e meccanismi di prevenzione. Hanno altresì partecipato Ulrich Stege, Fulvio Vassallo Paleologo, Caterina Francesca Guidi (16-11-2012).

 

Relatore invitato al convegno La tortura nelle carceri italiane organizzato dalla regione Toscana. Tra gli altri sono intervenuti Mauro Palma, Emilio Santoro, Alessandro Margara (25-10-2012).

 

Relatore invitato a coordinare presso la Fondazione Internazionale Lelio Basso a Roma la presentazione del libro di Marco Ruotolo “Dignità e carcere”. Tra i relatori Piergiorgio Donatelli, Francesco Amirante (già presidente della Corte Costituzionale), Federico Sorrentino (23-11-2011).

 

Organizzazione e presidenza del convegno Esecuzione della pena, titolarità dei diritti e strumenti di tutela. Hanno partecipato, tra gli altri, Marco Ruotolo, Luigi Ferrajoli, Giuseppe Mosconi (19-05-2011)

 

Relatore invitato al convegno organizzato da Magistratura democratica dal titolo La pena e il carcere: diritti e rieducazione. Hanno anche partecipato Emilio Santoro, Luciano Eusebi (08-10-2010/ 09-10-2010).

 

Relatore invitato al convegno della Fondazione Michelucci dal titolo Gli spazi della pena e l’architettura del carcere. Hanno anche partecipato Stefano Anastasia, Mauro Palma (13-06-2009)

 

Organizzazione e coordinamento dei lavori del convegno internazionale tenutosi alla Camera dei Deputati Mediare, non punire. Per una giustizia riparativa. Hanno partecipato, tra gli altri, Jacques Faget, Louk Hulsman, Eligio Resta, Giuseppe Mosconi, Carlo Fiorio, Sergio Moccia (23-03-2007).

 

Organizzazione del convegno internazionale (nonché relazione) tenutosi alla camera dei deputati Difesa Pubblica – Difesa Privata: una riforma per un diritto fondamentale. L’esperienza della Defensoría pública argentina. Relazioni, tra gli altri, di Giovanni Conso, Luigi Ferrajoli, Stella Maris Martínez, Paolo Ferrua, Guido Calvi, Giuseppe Riccio, Alejandro Slokar, Alberto Maritati (17-10-2006).

 

Organizzazione e intervento al convegno di presentazione del libro Patrie Galere di Patrizio Gonnella e Stefano Anastasia. Con la partecipazione di Erri De Luca ed Eligio Resta (05-10-2005)

 

PUBBLICAZIONI

Monografie

 

  1. Il diritto (non) ci salverà, Il Manifesto, 2018.
  2. Detenuti stranieri in Italia. Norme, numeri e diritti, Editoriale Scientifica, 2014.
  3. Carceri. I confini della dignità, Jacabook, 2014.
  4. La tortura in Italia. Parole, luoghi e pratiche della violenza pubblica, Derive Approdi, 2013.
  5. Jailhouse Rock, 100 musicisti dietro le sbarre, (insieme a Susanna Marietti), Arcana, 2012.
  6. Il carcere spiegato ai ragazzi, (insieme a Susanna Marietti), Il Manifesto libri, 2010.
  7. Patrie galere, (insieme a Stefano Anastasia),  Carocci, 2005.
  8. Sviluppo urbano e criminalità a Roma, (insieme a Massimiliano Bagaglini e Francesca Vianello), Sinnos, 2003.
  9. Il collasso delle carceri italiane. Sotto la lente degli ispettori europei, (insieme a Laura Astarita e Susanna Marietti), Sapere 2000-Consiglio d’Europa, 2003.

 

Volumi curati

 

  1. La riforma dell’ordinamento penitenziario (a cura di) Giappichelli, 2019
  2. Carceri e giustizia secondo Papa Francesco, (insieme a Marco Ruotolo), Jacabook, 2016.
  3. Onorare gli impegni. L’Italia e le norme internazionali contro la tortura, (insieme ad Antonio Marchesi), Sinnos, 2006.
  4. Inchiesta sulle carceri italiane, (insieme a Stefano Anastasia), Carocci, 2002.
  5. Il Carcere trasparente. Primo rapporto nazionale sulle condizioni di detenzione (insieme a Stefano Anastasia e Mauro Palma), Castelvecchi, 2000.

 

Capitoli di volumi

 

  1. Il diritto di voto in I diritti dei detenuti nel sistema costituzionale (a cura di Marco Ruotolo e Silvia Talini), p. 261-272, Editoriale Scientifica, 2017.
  2. Le identità e il carcere: donne, stranieri, minorenni in I diritti dei detenuti nel sistema costituzionale (a cura di Marco Ruotolo e Silvia Talini), p. 17-56, Editoriale Scientifica, 2017.
  3. La condizione dei detenuti stranieri. Politiche legislative e diritti degli immigrati in Sistema penitenziario e detenuti stranieri. Lingue, culture e comunicazione in carcere (a cura di Bormioli Alessandra), p. 13-20, Aracne, 2017.
  4. Detenuti stranieri in Italia in Quattro lezioni sugli stranieri (a cura di C. Panzera – A. Rauti – C. Salazar – A. Spadaro), p. 75-102, Casa Editrice Dott. Eugenio Jovene, 2015.
  5. Postfazione al volume (a cura di Peroni C. e Santorso S.), Per uno Stato che non tortura. Diritto, saperi e pratiche contro la violenza istituzionale, p. 183-188, Ass. Cult. Mimesis, 2015.
  6. Prefazione al volume di Rosario Indelicato e a cura di Cecilia Brancato, L’inferno di Pianosa. p. 5-7, Sensibili alle Foglie, 2015.
  7. Italy between amnesties and emergencies, in Punishment in Europe, (a cura di Mick Ryan e Vincenzo Ruggiero), p. 226-244, Palgrave, Londra, 2013.
  8. Introduzione al libro Mamma è in prigione di Cristina Scanu, p. 11-14, Jacabook, 2013
  9. Introduzione al libro Iperincarcerazione di Loïc Wacquant, p. 7-14, Ombre Corte, 2013
  10. Etica della responsabilità, nell’e-book Non è una giustizia minore a cura di Susanna Marietti, Micromega, 2013
  11. I Tribunali ad hoc e le Corti miste, in La Giustizia Internazionale. Un profilo storico-politico dall’arbitrato alla Corte Penale, (a cura di Leonida Tedoldi), p. 203-232, Carocci, 2012.
  12. La grande promessa abolizionista: una storia divisa in due, in Contro l’ergastolo (a cura di Stefano Anastasia e Franco Corleone), Ediesse, 2009.
  13. Maltrattamenti: storie e inchieste (con Igea Lanza di Scalea), in Dentro ogni carcere (a cura di Laura Astarita, Paola Bonatelli, Susanna Marietti), Carocci, 2006.
  14. National Report Italy, (insieme a Laura Astarita e Susanna Marietti), in Women Integration & Prison, (a cura di Marta Cruells e Noelia Igareda), Surt (Spagna), 2005.
  15. Gli eventi critici (con Romina Raffo), in Antigone in carcere (a cura di Giuseppe Mosconi e Claudio Sarzotti), Carocci, 2004.
  16. Riflessioni e domande sulla finalità della pena e sulla funzione del lavoro come strumento di reinserimento sociale, in Araba fenice, a cura di Alessandra Naldi, Sinnos, 2004.
  17. Prison population in Italy, in European prisons (a cura di Antonio Pedro Dores), Celta (Portogallo), 2003.
  18. Innocente e maltrattato. Benedetto Labita nel carcere di Pianosa, in La disavventura del generale. Il caso Pinochet e la repressione della tortura, Edizioni cultura della pace, 2001.

 

 

Articoli in riviste

  1. Le nuove norme sulla sicurezza urbana: decoro versus dignità, in Costituzionalismo.it, 2017 p. 57-79.
  2. Storia, natura e contraddizioni del dibattito istituzionale che ha condotto all’approvazione della legge che criminalizza la tortura, in Politica del diritto, 2017, vol. 3, p. 415-444.
  3. Christie e Antigone in Antigone, vol. 2, p. 77-86, 2016
  4. Antigone. Dignità. Rieducazione, in Questione Giustizia, p. 85-90, 2015.
  5. Le identità e il carcere: donne, stranieri, minorenni, in Costituzionalismo.it, p. 1-30, 2015.
  6. Carceri: per tutelare i diritti basta un decreto? in Democrazia e Sicurezza, vol. I, p. 1-9, 2014.
  7. La soft law internazionale e la sua cogenza in ambito penitenziario in Democrazia e Diritto, 2014.
  8. Dignità umana, trattamento e maltrattamenti, in La società degli Individui, Franco Angeli, p.38-46, 2014.
  9. Dalla prima repubblica al sovraffollamento di oggi. L’anomalia carceraria italiana, in Ritagli, Rivista della Camera dei Deputati, aprile-maggio 2012.
  10. Conclusioni, in Senza dignità. Nono Rapporto sulle condizioni di detenzione in Italia, in Antigone. Quadrimestrale di critica del sistema penale e penitenziario, Ega, n.1 2012.
  11. Ridurre il sovraffollamento in Antigone, vol. 1, p. 263-272, 2012.
  12. Un programma per il carcere, in Micromega, Il Programma dell’AltraItalia, 7/2011.
  13. Dignità umana e libertà personale, in Antigone. Quadrimestrale di critica del sistema penale e penitenziario, Diritti reclusi, p. 45-63, Ega, n.2-3, 2011.
  14. Stato sociale e lavoro culturale. Politiche governative e prospettive di risposta, (insieme a Susanna Marietti), in Antigone. Quadrimestrale di critica del sistema penale e penitenziario, Da Stefano Cucchi a tutti gli altri. Un anno di vita e di morte nelle carceri italiane, L’Harmattan, n.1, 2010.
  15. Due anni di eventi critici nelle galere e nei commissariati, (insieme a Igea Lanza di Scalea) in Antigone. Quadrimestrale di critica del sistema penale e penitenziario, In galera, L’Harmattan n.1, 2008.
  16. Note conclusive su Europa e diritti, in Limiti alla costrizione, Quaderni di Antigone, 2000.
  17. L’ombudsman per i diritti dei detenuti, in Diritti in carcere, Quaderni di Antigone, 2000.
  18. Statistiche su stranieri e giustizia penale (con Antonio Lovati e Antonia Gatti), in Studi Emigrazione, rivista trimestrale del Centro Studi Emigrazione Roma, n.135 anno 1999.
  19. Stranieri e giustizia penale in Italia (con Antonio Lovati e Antonia Gatti), in Studi Emigrazione, rivista trimestrale del Centro Studi Emigrazione Roma, n.131 anno 1998.
  20. Le raccomandazioni dell’Unione Europea, in Politiche sociali, Fondazione Zancan, 1-2, 1998.
  21. Dossier carcere, in Politiche sociali, Fondazione Zancan, 4-5, 1996.