Macroeconomia internazionale

febbraio 25, 2011

nell’anno accademico 2015-2016 il corso è tenuto dal Prof. Paolo Naticchioni

AVVISO : IL CORSO E’ DISATTIVATO. PER GLI STUDENTI DEL VECCHIO ORDINAMENTO CHE ANCORA DEVONO SOSTENERE L’ESAME VALE IL PROGRAMMA  SEGUENTE

EIE_2011

Economia Internazionale

febbraio 25, 2011

Programma e calendario 2017

esonero1_2015       esonero2_2015       Risultati esonero2

Esercitazione 1  Esercitazione 1 – Soluzioni

Esercitazione 2   Esercitazione 2 – Soluzioni       Esercitazione 3    Esercitazione 3 – Soluzioni

Esercitazione 4  Esercitazione 4 – Soluzioni   Esercitazione 5    Esercitazione 5 – Soluzioni

Esercitazione 6   Esercitazione 6 – Soluzioni   Esercitazione 7    Esercitazione 7 – Soluzioni

Esercitazione 8  Esercitazione 8 – Soluzioni    Esercitazione 9   Esercitazione 9 – Soluzioni

Esercitazione 10  Esercitazione 10 – Soluzioni

 

 

AVVISO : IL CORSO E’ DISATTIVATO. PER GLI STUDENTI DEL VECCHIO ORDINAMENTO CHE ANCORA DEVONO SOSTENERE L’ESAME VALE IL PROGRAMMA SEGUENTE

Presentazione e Obiettivi Formativi

Il processo di integrazione monetaria ed economica in Europa e nell’economia globale apre scenari inediti, modificando gli strumenti, gli obiettivi e le stesse regole di intervento nel governo dell’economia. Con l’integrazione monetaria, il quadro strategico della politica economica si arricchisce di nuove opportunità di coordinamento tra i paesi membri e con la Banca centrale europea, così come di vincoli tesi a comporre gli inevitabili conflitti nell’indirizzo delle politiche economiche comuni e nazionali.

Il corso offre un’introduzione all’analisi delle scelte pubbliche in economie integrate e interdipendenti, con particolare riferimento alle politiche economiche nell’Unione monetaria europea. L’obiettivo del corso è fornire allo studente gli strumenti essenziali dell’approccio strategico alla politica economica, attraverso una guida agile all’uso dei modelli di questo tipo e alle loro applicazioni ai problemi di coordinamento nell’unione monetaria.

Programma

I MODULO (3CFU) L’unione monetaria europea

– L’Eurosistema e la banca centrale europea.

– La politica monetaria nell’area dell’euro: obiettivi, strumenti

e strategia.

– Il Patto di stabilità e crescita: le ragioni a favore del Patto, le

ipotesi di riforma.

II MODULO (3CFU) La politica economica nell’area dell’euro

– Il processo di allargamento: il regime di deroga, la convergenza

secondo i parametri di Maastricht.

– Le politiche fiscali nazionali e la politica monetaria comune

nell’approccio strategico.

– I problemi di coordinamento nell’unione monetaria .

Collegamenti con altri Insegnamenti

Per sostenere l’esame è necessario aver superato gli esami di Economia Politica ed Economia Internazionale (corso di base). Per una migliore fruizione del corso, è inoltre opportuno aver sostenuto l’esame di Politica Economica.

Testi Consigliati

Modulo I: L. Cavallari, Integrazione monetaria e governo dell’economia, Franco Angeli 2005 (capitoli 1-3)

Modulo II: L. Cavallari, Integrazione monetaria e governo dell’economia, Franco Angeli 2005 (capitoli 4-6)