CALL FOR PARTICIPANT: RISPONDERE ALLE SFIDE GLOBALI: GIOVANI EUROPEI E CANADESI IN RETE PER PROPORRE SOLUZIONI G-LOCALI

La “Call for partecipant: rispondere alle sfide globali: giovani europei e canadesi in rete per proporre soluzioni globali”, è una call di selezione rivolta alle studentesse e agli studenti delle triennali del Dipartimento di Scienze Politiche (1 posizione), nel quadro di un progetto finanziato dalla Commissione e volto a incentivare gli interscambi tra UE-Canada.
Le principali attività previste dal progetto sono:
  • (1 incontro) Workshop introduttivo a Berlino (15-18 aprile 2019): 4 giorni di formazione per formatori in cui i giovani impareranno come sviluppare e facilitare i Local Labs nelle loro città
  • (2 laboratori) LOCAL LABS (luglio – ottobre 2019 & marzo – maggio 2020): workshop di 2 giorni per rafforzare l’attivismo giovanile creando connessioni con esperti, ricercando evidenze, utilizzando strumenti di comunicazione per promuovere azioni collettive.
  • (1 incontro) Dialogo transatlantico a Montreal, Canada (novembre 2019): evento di 4 giorni in cui più di 130 giovani si incontreranno per scambiare esperienze, discutere e costruire soluzioni innovative – che saranno riassunte in un’Agenda Transatlantica – per affrontare la disuguaglianza di genere, il cambiamento climatico e l’estremismo violento. I giovani creeranno alleanze a livello globale per sviluppare piani d’azione locali da implementare nelle loro città.
  • Ricerca partecipativa condotta dai giovani:I giovani aiuteranno a orientare le attività di ricerca centrali per le attività di progetto.
  • (14 azioni locali) Azioni locali in 14 città (in Canada e Europa): dai Municipi alle campagne online: I giovani metteranno in azione quanto appreso!
Competenze che si svilupperanno partecipando al progetto:
  • Diventare un comunicatore agile e influente in termini di:
o        Campagne online
o        Creazione e Facilitazione di Workshop
Il progetto è implementato dalla NGO OXFAM e il referente per il nostro Dipartimento è il Prof. Francesco Antonelli.
La partecipazione al progetto, dietro apposita istanza, può prevedere il riconoscimento di CFU come “altre attività formative”.

Link identifier #identifier__184476-1Programma
Link identifier #identifier__26375-1Link identifier #identifier__179318-2Link identifier #identifier__33893-4